FISIOLOGIA DELLA LATTAZIONE E DEL MUSCOLO E TRASFORMAZIONE DEI PRODOTTI IN LATTE E CARNE
cod. 1010369

Anno accademico 2021/22
3° anno di corso - Primo semestre
Docente
Mario BARATTA
Settore scientifico disciplinare
Fisiologia veterinaria (VET/02)
Ambito
A scelta dello studente
Tipologia attività formativa
A scelta dello studente
21 ore
di attività frontali
3 crediti
sede:
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Al termine del corso, lo studente conosce le basi per comprendere come da una situazione iniziale e una perturbazione di tale stato, si possa prevedere e descrivere i meccanismi di risposta e di sapere se tali risposte sono sufficienti o meno per mantenere l'omeostasi dell’organismo nei sistemi e apparati oggetto del corso. In particolare, si svilupperanno abilità di apprendimento utili a comprendere i principali meccanismi base dei sistemi digerenti nelle specie considerate, dell'accrescimento muscolare e della produzione lattea utili alla comprensione delle problematiche specifiche affrontate nei corsi specialistici e le modifiche quantitative e qualitative sui prodotti della filiera.

Prerequisiti

Conoscenze base di biochimica e biologia cellulare alla base dei processi animali dei mammiferi

Contenuti dell'insegnamento

L'attenzione del corso è quella di formare ad una sintesi sulle relazioni tra i vari apparati coinvolti nello sviluppo delle produzioni animali con acquisizione di nozioni di base relative agli apparati digerente, locomotore e della ghiandola mammaria nelle specie da reddito (ruminanti, suino, specie aviare) necessarie alla comprensione come le alterazioni delle regolazioni fisiologiche possano influenzare i processi di trasformazione dei prodotti (latte e carne).

Programma esteso

Apparato digerente nei monogastrici e poligastrici, differenze nelle specie da reddito. Aspetti funzionali della fisiologia del rumine. Aspetti funzionali nel succo gastrico, biliare e pancreatico. La digestione intestinale. Assorbimento: dei lipidi, dei glucidi, delle proteine, degli elettroliti e dell'acqua. Principi di fisiologia muscolare nei vari tipi di muscolo (striato, lisci e cardiaco) e modalità di accrescimento del tessuto. Rigor mortis. Fisiologia della lattazione, ruolo e funzione del latte e del colostro nel neonato, sviluppo fisiologico della ghiandola mammaria e meccanismi di regolazione della secrezione lattea

Bibliografia

Le slide usate a lezione sono disponibili nel sito Elly come Materiale didattico.
Materiale aggiuntivo fornito dal docente è disponibile su Elly.
Testi consigliati:
-Sjaastad O., Hove K., Sand O.: Physiology of Domestic Animals. Scandinavian Veterinary Press.
- Cunningham J. Klein B.: Veterinary Physiology 4th dition, Saunders Elsevier

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni frontali con slide per l'illustrazione dei concetti. Occasionalmente si esamina materiale proveniente dalla letteratura internazionale, in inglese. Modalità a distanza (completa o mista) saranno considerate in base a eventuali emergenze sanitarie

Modalità verifica apprendimento

L’esame finale consta di una prova orale. Il voto finale viene definito per il 50% da una esposizione di un articolo scientifico presentato in sede di esame e Il restante 50% viene definito da un accertamento orale di un argomento oggetto del corso teorico

Altre informazioni

- - -