ESEGESI DANTESCA
cod. 1009259

Anno accademico 2022/23
2° anno di corso - Secondo semestre
Docente
CATELLI Nicola
Settore scientifico disciplinare
Letteratura italiana (L-FIL-LET/10)
Campo
Attività formative affini o integrative
Tipologia attività formativa
Affine/Integrativa
30 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Attraverso l'argomento scelto per le lezioni e attraverso la bibliografia selezionata, l'insegnamento ha l'obiettivo di fornire a studentesse e studenti un consolidamento e un ampliamento delle conoscenze di base relative alla figura e alle opere dantesche, con particolare riferimento alla "Commedia".

Obiettivi specifici.

1) Conoscenze e capacità di comprensione: l'insegnamento consentirà di consolidare e ampliare la conoscenza dei testi danteschi e della lingua poetica della "Commedia", di conoscere le principali metologie di indagine delle opere dantesche, anche in una prospettiva interdisciplinare, e di consolidare gli strumenti per una lettura autonoma dei testi danteschi.

2) Conoscenza applicata e autonomia di giudizio: l'insegnamento consentirà di apprendere a leggere e commentare in maniera puntuale e argomentata e con autonomia di giudizio i testi in programma, a istituire motivate correlazioni tematiche e formali fra brani differenti, a interpretare singoli aspetti delle opere in esame con riferimento al contesto storico-culturale.

3) Abilità comunicative: l'insegnamento permetterà allo studente di consolidare la capacità espositiva in relazione a testi complessi, con particolare attenzione all'uso del lessico specifico.

4) Capacità di apprendimento: al termine delle lezioni studentesse e studenti avranno sviluppato una adeguata padronanza metodologica e una adeguata competenza linguistica e interpretativa che consentiranno di progredire autonomamente nello studio della "Commedia" e dei classici italiani, anche in relazione a un approfondimento specialistico della letteratura italiana e a un futuro professionale in ambito didattico o di ricerca.

Prerequisiti

Nessuno.

Contenuti dell'insegnamento

Il silenzio nella "Commedia" di Dante: un percorso di lettura.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

La selezione dei canti danteschi in programma e la bibliografia critica saranno indicate all'inizio delle lezioni e saranno riportate nella pagina Elly dell'insegnamento.

Per la lettura della "Commedia" occorre utilizzare un'edizione commentata autorevole: indicazioni in proposito saranno fornite con anticipo attraverso la pagina Elly dell'insegnamento.

Metodi didattici

L’insegnamento prevede sia lezioni frontali, sia lezioni di carattere seminariale (ad esempio dedicate alla discussione di materiali testuali e audiovisivi forniti preventivamente attraverso il portale Elly).

Studentesse e studenti sono invitate/i a partecipare attivamente alle lezioni, intervenendo con domande e osservazioni relative agli argomenti considerati.

È essenziale l'iscrizione alla pagina dell'insegnamento nel portale Elly 2022-2023: all'interno della pagina, studentesse e studenti potranno trovare tutte le informazioni sull'insegnamento e sull'esame, alcuni materiali di studio e di approfondimento, e alcuni strumenti di autovalutazione.

Modalità verifica apprendimento

Al termine delle lezioni è prevista una verifica finale in forma orale su tutti i contenuti del programma. La prova può essere sostenuta in una delle date di appello indicate nel portale Esse3.

In particolare, la prova orale sarà volta a verificare: 1) la capacità di comprensione letterale e di parafrasi dei canti in programma;
2) la capacità di commento dei canti, sia dal punto di vista linguistico-retorico, sia sul piano tematico-contenutistico;
3) la comprensione dei contenuti delle lezioni e della bibliografia critica;
4) l'autonoma rielaborazione dei contenuti dell'insegnamento e della bibliografia;
5) la capacità espositiva in relazione ai contenuti in programma.

La prova orale è considerata insufficiente nel caso in cui manchi uno dei seguenti aspetti: la conoscenza minima dei contenuti dell'insegnamento; la capacità di comprensione letterale (parafrasi) del brano o dei brani proposti; la capacità minima di rielaborazione autonoma; la capacità di analisi basilare dei testi letterari e saggistici in programma. Una valutazione sufficiente (18-23/30) è determinata dall’acquisizione dei contenuti minimi delle lezioni e da un livello basilare di rielaborazione autonoma (compresa la capacità di istituire semplici collegamenti fra le opere analizzate a lezione), e dall’acquisizione di una minima capacità di analisi testuale. Allo stesso modo, i punteggi medi (24-27/30) vengono assegnati alla studentessa e allo studente che dimostrino di possedere un livello più che sufficiente (24-25/30) o buono (26-27/30) degli indicatori di valutazione sopraelencati, mentre i punteggi più alti (dal 28/30 al 30/30 e lode) vengono assegnati in base alla dimostrazione di un livello da ottimo a eccellente. In particolare, viene assegnata la lode alle prove orali che raggiungono il punteggio massimo nei parametri indicati e che mostrano, insieme a una solida autonomia di giudizio, anche una eccellente capacità espressiva e argomentativa.

Altre informazioni

Studentesse e studenti sono invitate/i a consultare regolarmente, almeno nel periodo di svolgimento delle lezioni, la pagina dell'insegnamento all’interno del portale Elly 2022-2023 e gli avvisi presenti nella pagina docente.