Trasferimenti e passaggi

Le informazioni generali relative ai trasferimenti da o verso un altro ateneo (trasferimenti in ingresso o in uscita) e ai passaggi di corso sono reperibili nella sezione del sito di Ateneo Cambiare corso o ateneo.
 
Le scadenze utili per effettuare trasferimenti e passaggi sono invece indicate nella pagina del sito di Dipartimento relativa ai Termini per immatricolazioni, iscrizioni, passaggi e trasferimenti.

Di seguito è possibile consultare le informazioni sulle convalide di esami pregressi specifiche per il Corso di Lettere.

Convalida degli esami

Al momento del trasferimento o del passaggio di corso, e negli altri casi precisati di seguito, studentesse e studenti possono richiedere il riconoscimento di esami precedentemente sostenuti in altri corsi o in altri atenei (convalida). La richiesta va presentata formalmente all'atto dell'iscrizione utilizzando la modulistica allegata in questa pagina.
 
È possibile presentare la domanda di convalida di esami nei casi seguenti:

  • trasferimento da un'altra sede universitaria;
  • cambio di corso di studio o di ordinamento;
  • nuova immatricolazione come seconda laurea;
  • nuova immatricolazione dopo la rinuncia a un precedente corso di studio o in caso di decadenza da altro corso di studio;
  • superamento di esami o svolgimento di attività formative al di fuori dell’Università di Parma o in percorsi universitari precedenti;
  • (nel caso di studenti già iscritti) cambio di curriculum all'interno del Corso di Lettere.

Come richiedere la convalida degli esami

Per richiedere la convalida occorre inviare al momento dell'iscrizione o del passaggio di corso la Domanda di valutazione (modulo allegato). La domanda, debitamente compilata e firmata, va inviata in formato pdf alla Segreteria studenti e, per conoscenza, alla Manager per la qualità della didattica (MQD) sig.ra Roberta Copelli.
 
Alla domanda deve essere allegato un certificato (o autocertificazione) delle attività formative sostenute (laurea, diploma o esami singoli) in cui compaiano chiaramente:

  • l'università e il corso di laurea in cui sono state superate le singole attività formative;
  • i nomi esatti di tutti gli esami;
  • il settore scientifico-disciplinare (SSD) degli esami (si tratta dei codici del tipo M-STO/01, L-FIL-LET/10, L-ART/06 ecc.);
  • i crediti formativi universitari (CFU) maturati per ogni attività;
  • la data di superamento degli esami.

Andranno inoltre allegate eventuali certificazioni linguistiche.

Richiesta di valutazione preventiva

Prima di iniziare le procedure per un trasferimento, un passaggio di corso o una nuova immatricolazione come seconda laurea è possibile richiedere, a scopo orientativo, una valutazione preventiva dei crediti formativi universitari. La richiesta serve a definire quali esami potranno essere convalidati nell’ambito del Corso di studio in Lettere: prima dell'effettiva iscrizione, infatti, i docenti possono fornire una consulenza informale sul numero di esami e di crediti formativi che potranno essere convalidati sulla base del piano degli studi del corso.
 
La valutazione preventiva può essere richiesta in tutti i casi sopra indicati per le convalide.

Per richiedere la valutazione preventiva degli esami e delle attività formative occorre inviare una e-mail ai referenti di corso:

Anche in questo caso, alla richiesta deve essere allegato un certificato o una autocertificazione delle attività formative sostenute (laurea, diploma o esami singoli) in cui compaiano i nomi esatti degli esami, il relativo settore scientifico-disciplinare (SSD), i crediti maturati per ogni attività, la data di superamento dell'esame, nonché l'università e il corso di laurea. Andranno inoltre allegate eventuali certificazioni linguistiche.

È opportuno precisare nella richiesta tutte le informazioni utili ai docenti in relazione alla valutazione preventiva.

Esito della richiesta di convalida

La richiesta di convalida o di pre-valutazione sarà esaminata in prima istanza dalla apposita commissione formata dal prof. Marco Gentile (Presidente del Corso di studio) e dai referenti di corso prof. Nicola Catelli e prof. Paolo Rinoldi. La commissione comunicherà alla studentessa o allo studente interessata/o l'esito di questa prima valutazione.

La convalida effettiva, che comparirà sul libretto online, sarà poi discussa e approvata dal Consiglio del Corso di studio dopo il perfezionamento dell'iscrizione.

Informazioni

I referenti di corso, prof. Nicola Catelli (studenti A-L) e prof. Paolo Rinoldi (studenti M-Z), sono a disposizione per qualsiasi richiesta di informazione relativa agli aspetti didattici delle convalide.

In relazione alle richieste di convalida, si invitano studentesse e studenti a consultare la pagina dedicata ai piani di studio del Corso.

Per le informazioni relative alle procedure amministrative di trasferimenti e passaggi occorre rivolgersi alla Segreteria studenti.