METODOLOGIE DI PROGETTAZIONE DEI PROCESSI ALIMENTARI
cod. 1001789

Anno accademico 2010/11
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Scienze e tecnologie alimentari (AGR/15)
Field
Discipline delle tecnologie alimentari
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
64 ore
di attività frontali
8 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Fornire gli elementi di base per la modellazione, la progettazione, la validazione ed il controllo di processi alimentari. Approfondire l’applicazione delle metodologie generali ai trattamenti termici di inattivazione microbica e di disidratazione

Prerequisiti

Comprensione della lingua inglese scritta

Contenuti dell'insegnamento

1. - Introduzione
1.1 Struttura e limiti dell’industria alimentare italiana
1.2 Progettazione e gestione dei processi
2. - Modelli matematici e simulazione di processo
2.1 Trasferimento di calore
2.2 Trasferimento di massa
2.3 Trasferimento simultaneo di calore e massa
3. - Trattamenti di inattivazione microbica
3.1 Analisi critica della terminologia
3.2 Elementi per la progettazione
3.3 Trattamenti termici post-confezionamento
3.4 Trattamenti termici in massa e asettici
3.4.1 Varianti di impianto per trattamento asettico
3.5 Confezionamento a caldo, ultraclean e asettico
4. - Trattamenti di disidratazione
4.1 Asciugamento a bassa temperatura
4.2 Essiccamento ad aria calda
4.3 Cottura in forno

Programma esteso

- - -

Bibliografia

forniti dal docente in formato elettronico

Metodi didattici

lezioni e esercitazioni

Modalità verifica apprendimento

esame orale

Altre informazioni

- - -