Insegnamenti e piano degli studi

Il piano degli studi è l'insieme degli insegnamenti obbligatori e a scelta che lo studente o la studentessa deve sostenere per potersi laureare.

La presentazione del piano degli studi, relativo al proprio anno di iscrizione, è obbligatoria ed è necessaria, soprattutto, per l'iscrizione agli esami e per la compilazione dei questionari di valutazione della didattica.

Tutti gli studenti in corso devono presentare il piano degli studi on line mediante il sistema Esse3

Il piano di studi può essere differente a seconda dell'anno accademico di immatricolazione ('coorte'); inoltre può prevedere una scelta tra diversi percorsi di studio ('curriculum').

Per conoscere l'elenco degli insegnamenti che è possibile inserire nel piano degli studi selezionare l'anno accademico di immatricolazione e, se disponibile, il curriculum.

Ricerca gli insegnamenti del piano degli studi

Elenco insegnamenti



Come funziona il piano degli studi

L'elenco degli insegnamenti del piano degli studi rappresenta l'insieme delle attività formative che è possibile prevedere per ciascuno degli anni di cui è costituito il corso di studio e cambia in funzione dell'anno di immatricolazione dello studente. Gli insegnamenti 'a scelta libera o vincolata' sono attività formative opzionali che lo studente può inserire nel piano di studi secondo i criteri di scelta specificati in questa pagina; i restanti insegnamenti sono obbligatori per tutti gli studenti.

Il piano degli studi deve essere presentato in modalità on line dallo studente per ogni anno di corso utilizzando il sistema Esse3 (vedi paragrafo dedicato).

È consentito allo studente presentare un proprio piano di studio con opzioni di scelta differenti da quelle presentate in questa pagina (e disponibili in Esse3), purché sia coerente con il raggiungimento degli obiettivi formativi del corso. In tale caso il piano dovrà essere sottoposto all'approvazione del Consiglio di Corso.

Offerta formativa programmata - Piano degli studi a.a. 2022/2023

Il documento allegato riporta il piano degli studi che dovranno seguire gli studenti e le studentesse che si immatricolano (iscrizione al primo anno) nell'a.a. 2022/2023.

Offerta formativa erogata a.a. 2022/2023 - Attività formative a scelta "libera"

Relativamente alle attività a scelta (TAF D), previste nel piano degli studi al IV e al V anno, gli studenti e le studentesse possono scegliere, inserendoli nel piano di studio senza necessità di alcuna previa autorizzazione (salvo quanto previsto al punto 6), i seguenti insegnamenti/attività:

1) Insegnamenti offerti dal CORSO DI LAUREA;

2) Insegnamenti consigliati ma proposti da altri CORSI DI LAUREA DEL DIPARTIMENTO

N.B. Per conoscere l'elenco degli insegnamenti attivati consultare il documento "Offerta formativa erogata a.a. 2022/2023" in allegato.

3) Insegnamenti in Ambito economico attivati presso il Dipartimento di Scienze Economiche e aziendali.

Gli studenti/le studentesse interessati/e alla professione di Consulente del Lavoro potranno inserire nel proprio piano di studio insegnamenti a scelta, attivati dal Dipartimento di Scienze economiche e aziendali e impartiti per almeno 6 CFU, appartenenti ai settori:

SECS-P/07 (Economia aziendale); SECS-P/08 (Economia e gestione delle imprese); SECS-P/10 (Organizzazione aziendale).

Gli studenti e le studentesse interessati/e possono scegliere dal Dipartimento di Scienze economiche e aziendali anche Business English (L-LIN/12-6 CFU) - CdL Economia e Management

4) Insegnamenti trasversali curricolari, così come specificate di anno in anno dal Consiglio di Corso. Per l’a.a. 2022/2023:

  • “Fondamenti di lingua dei segni italiana” (6 CFU - LT Civiltà e Lingue Straniere Moderne);
  • “Lingua italiana per stranieri” (6 CFU - LT Lettere, riservato a studenti di madrelingua non italiana); 
  • B4Peace. Le sfide alla pace europea” (6 CFU - LT Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali);
  •  “Genere e sessualità: modelli sociali e politiche” (6 CFU - LM Programmazione e Gestione dei Servizi Sociali);
  • “Sviluppo sostenibile” (6 CFU - LM Produzioni Animali Innovative e Sostenibili).

5) Per l’a.a. 2022/23: partecipazione alla Summer SchoolRecent developments in international and comparative law. Dignity and human rights” - Delaware Law School e Widener University Edimburgh Law School - The University of Edimburgh, nell’àmbito del Bando “W.I.D.E.: Widening International Didactics and Education” - (6 CFU internazionali. N.B.:  il superamento dell’esame di profitto di tale corso NON darà diritto al punto aggiuntivo sul voto di laurea).

6) Insegnamenti attivati PRESSO ALTRI DIPARTIMENTI, non indicati in precedenza.

Se uno studente/una studentessa volesse scegliere insegnamenti diversi da quelli sopra indicati potrà proporne l’inserimento, purché attivati per almeno 6 CFU, presso altri Corsi di studio dell’Ateneo. In tal caso, dovrà compilare il MODULO di richiesta, almeno 5 giorni prima della riunione del Consiglio di Corso di studio precedente la chiusura del periodo disponibile per il caricamento on line dei piani di studio. Lo studente/la studentessa dovrà indicare le motivazioni della propria scelta e il Consiglio di Corso di Studi valuterà, caso per caso, la coerenza della scelta proposta con il piano di studio e, se coerente, autorizzerà la Segreteria studenti all’inserimento dell’insegnamento scelto nel piano di studio, in tempo utile per il caricamento on line.

***

In luogo di un solo insegnamento a scelta (TAF D), lo studente potrà inserire nel proprio piano di studio le attività qui di seguito indicate. I CFU acquisiti attraverso lo svolgimento di tali attività, per valere in luogo di un solo insegnamento a scelta (TAF D), dovranno essere almeno 6, anche imputabili a più di una delle attività elencate. Gli eventuali CFU eccedenti, rispetto ai 6 complessivamente acquisiti attraverso lo svolgimento delle attività di seguito indicate, rimarranno comunque certificati nella carriera dello Studente.

1) attività libere di partecipazione: (attività sportive, culturali, artistiche o sociali, certificate ai sensi delle disposizioni del “Regolamento per le attività libere di partecipazione”);

2) Servizio civile universale: agli studenti e alle studentesse che abbiano svolto il Servizio civile universale e ne facciano espressa richiesta possono essere riconosciuti 6 CFU Per il riconoscimento, lo studente/la studentessa farà apposita richiesta, compilando il MODULO , allegando adeguata certificazione. Il Consiglio di Corso di laurea autorizzerà il riconoscimento senza necessità di conoscere quali attività lo studente/la studentessa abbia concretamente svolto. Nel caso in cui lo studente/la studentessa non voglia o non possa chiedere il riconoscimento di cui al paragrafo precedente, lo studente/la studentessa potrà chiedere il riconoscimento di 6 CFU come tirocinio formativo. In questo caso, tuttavia, l’attività svolta dovrà essere congruente con il piano degli studi dello studente/della studentessa e l’attività formativa del Corso di laurea. La procedura per il riconoscimento sarà quella seguita usualmente per l'equiparazione, sul piano didattico, delle attività esterne autonomamente svolte dallo studente/dalla studentessa, ai tirocini formativi curricolari;

3) attività formative trasversali curricolari: attività che non prevedono prova finale o che prevedono CFU inferiori a 6; per l’a.a. 2022/23:

  • “Laboratorio interdisciplinare sulla violenza di genere” (6 CFU - LT Servizio Sociale);
  • “Communication and Leadership Skills” (3 CFU – LT Ingegneria Gestionale);
  • “Corso di MatLab avanzato” (3 CFU - LT Ingegneria delle tecnologie informatiche);
  • “Cultura e strumenti della comunicazione digitale” (3 CFU - LT Design Sostenibile per il Sistema Alimentare);
  • “Introduzione a MatLab” (3 CFU - LT Ingegneria delle tecnologie informatiche);
  • “Sport e integrazione” (3 CFU - LT Scienze Motorie, Sport e Salute);
  • “Sensori smart per la salute e l'ambiente” (3 CFU - LT Chimica);
  • “Energia e transizione ecologica, oltre i miti e la scienza” (3 CFU - LT Chimica);
  • “Laboratorio di finanza personale” (3 CFU - LM Finanza e Risk Management);
  • “La Quality Assurance in ambito formativo: processi, metodi e strategie nella Università in Italia” (3 CFU - LT Economia e Management);
  • Learning in action” (6 CFU - LT Economia e Management);
  • Storie di fabbriche e di uffici. Il racconto dei luoghi della produzione, ieri e oggi (3 CFU – LT Economia e Management);
  • Religious Diplomacy” (4 CFU - LM International Business and Development);
  • “Sociologia della sostenibilità alimentare” (3 CFU - LT Sistema Alimentare: Sostenibilità, Management e Tecnologie);
  • “Laboratorio di analisi dati” (2 CFU - LT Fisica);
  • “Scrittura in LaTeX” (3 CFU - LT Informatica).

N.B.: l’attività formativa trasversale “Cittadinanza e Costituzione” (6 CFU - LT Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali), per il suo contenuto parzialmente ripetitivo di argomenti già obbligatoriamente studiati durante il percorso del CdS in Giurisprudenza, potrà essere scelta solo come attività extracurricolare.

4) partecipazione a Summer School o altri corsi di formazione internazionali analoghi, promossi dall’Ateneo di Parma, con competenza della Commissione per l’Internazionalizzazione del Dipartimento.
Per l’a.a. 2022/2023 è previsto il riconoscimento di 4 CFU curricolari internazionali, da valere come attività formative a scelta agli studenti del CdS in Giurisprudenza, che abbiano frequentato o frequenteranno le seguenti Summer school internazionali, ai sensi del relativo bando di Ateneo:

- CODICE: LAW1 -Widener University - Delaware Law School (U.S.A.) - A scelta tra: - Advanced concepts in Corporate Law, International Money Laundering and Corruption (ADV.) - Comparative Constitutional Law, International Business Transactions (COM.). ADV.: 31/05/2022 – 24/06/2022 COM.: 27/06/2022 – 27/07/2022;

- CODICE: LAW2 Kalliopi Koufa Foundation Thessaloniki (Grecia) - Thessaloniki Summer Courses on International Law and Human Rights “Climate change and International Law”. 28/06/2022 – 07/07/2022.

Per l'a.a. 2022/2023, partecipazione alla Summer School "Towards the 2030 United Nations Sustainable Development Goals", organizzata dal Dipartimento con l'Albany Law School (4 CFU internazionali. N.B.:  il superamento dell’esame di profitto di tale corso NON darà diritto al punto aggiuntivo sul voto di laurea)

Compilazione online del Piano degli studi - ESSE3

Ogni anno, in un periodo stabilito, gli studenti e le studentesse regolarmente iscritti/e (non Fuori corso) devono compilare, in Esse3, il piano degli studi, relativo al proprio anno di corso.

La presentazione online del piano degli studi è obbligatoria ed è necessaria, soprattutto, per l’iscrizione agli esami e per la compilazione dei questionari di valutazione della didattica.

Periodi per la compilazione

Nell'a.a. 2022/2023 il periodo per la compilazione del piano degli studi è:

  • dal 7/11/2022 al 12/12/2022
  • dal 02/03/2023 al 3/04/2023 (per chi non è riuscito a presentare il piano degli studi nel primo periodo o per chi vuole fare delle modifiche)
     
  • dal 15 al 25 maggio 2023 (solo per gli studenti e studentesse del IV e V anno)

Procedura e guida alla compilazione del piano degli studi su Esse3

La procedura per la compilazione del piano degli studi è la seguente:

  • Collegarsi alla pagina: https://unipr.esse3.cineca.it;
  • Dal menu in alto a destra (3 linee bianche) cliccare su LOGIN ed inserire lo username (nome.cognome@studenti.unipr.it) e la password;
  • Sempre dal menu, cliccare sulla voce PIANO DEGLI STUDI (Piano carriera)
  • Studenti/studentesse del I anno: cliccare su NUOVO PIANO
  • Studenti/studentesse del II, III, IV e V anno: cliccare sul pulsante MODIFICA PIANO (in fondo alla pagina, sotto agli insegnamenti degli anni precedenti)
  • Cliccare PROSEGUI COMPILAZIONE PIANO CARRIERA
  • Leggere e seguire le istruzioni passando da una regola all’altra con il pulsante Regola successiva fino ad arrivare all’ultima Regola.
  • Cliccare su CONFERMA PIANO e, per concludere, su CONFERMA DEFINITIVAMENTE
  • Infine, compilare il questionario di gradimento.

>> Guida dettagliata alla compilazione del Piano degli studi su Esse3

Indicazioni per studenti e studentesse fuori corso - Casi particolari

Gli studenti/le studentesse del V anno devono prestare molta attenzione alla scelta effettuata nell'ultimo anno.

Gli studenti/le studentesse FUORI CORSO, se vogliono cambiare un'attività a scelta, dovranno iscriversi al V anno RIPETENTE.

Ciò significa che:

  • lo studente/la studentessa ripetente, per potersi laureare dovrà aspettare la prima sessione utile dell'anno accademico (luglio);
  •  come per gli altri anni, prima di sostenere l'esame dei nuovi insegnamenti, lo studente/la studentessa dovrà acquisire la frequenza (cioè aspettare il termine del semestre dell'insegnamento per poterne sostenere l'esame);
  •  lo studente/la studentessa sarà iscritto/a all'ordinamento vigente per gli studenti del III anno in corso. Quindi, lo studente/la studentessa dovrà seguire un nuovo ordinamento, con l'obbligo di sostenere esami fondamentali non previsti nel proprio ordinamento originario.

 

Per agevolare gli studenti/le studentesse del III anno è stato introdotto un ulteriore periodo in cui è possibile modificare le scelte e/o il Tirocinio (nel mese di maggio).

 

STUDENTI/STUDENTESSE FUORI CORSO
Gli studenti/le studentesse Fuori corso NON possono compilare il piano degli studi online. 

Vedi regola descritta nell'avviso sopra.

STUDENTI/STUDENTESSE SOTTO CONDIZIONE
Gli studenti/le studentesse iscritti sotto condizione NON possono presentare il piano degli studi né on line né cartaceo.

STUDENTI/STUDENTESSE ISCRITTI/E AD UN CORSO DI LAUREA AD ESAURIMENTO
Gli studenti/le studentesse iscritti/e a un Corso di laurea ad esaurimento (Corso di laurea quadriennale in Giurisprudenza, Corso di laurea specialistica in Giurisprudenza, Corso di laurea triennale in Scienze giuridiche, Corso di laurea triennale in Servizi giuridici) NON devono presentare il piano degli studi.

A chi rivolgersi

Per eventuali problemi relativi ai piani degli studi (es. iscrizione con esami sostenuti altrove, impossibilità a compilare il piano) e alla carriera studenti (es. attività curriculari che non compaiono) rivolgersi alla Segreteria studenti (Strada Del Prato 4/1A). E-mail: segreteria.giurisprudenza@unipr.it  .

Per consigli sulla compilazione online rivolgersi al Servizio per la qualità della didattica (Via Università, 7). E-mail: giurisp.didattica@unipr.it

Per un supporto concreto durante la compilazione del Piano degli studi è possibile contattare, su Teams, la Manager della didattica (contatto: annamaria.roseto@unipr.it), anche utilizzando semplicemente la chat.

-----------

LINK di Ateneo utili: