BIO-GERONTOLOGIA
cod. 1011013

Anno accademico 2023/24
4° anno di corso - Primo semestre
Docente
- Alessandro BARTOLOMUCCI
Settore scientifico disciplinare
Biologia applicata (BIO/13)
Field
A scelta dello studente
Tipologia attività formativa
A scelta dello studente
10 ore
di attività frontali
1 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Obbiettivo dell`ADE e` di introdurre gli studenti alla nuova disciplina della biogerontologia come ponte tra le discipline biologiche di base e le discipline cliniche in ambito di geriatria e patologia.

Prerequisiti

Nessuno. Pero` e` fortemente consigliato aver una buona conoscenza di Biologia generale, Fisiologia, Biologia Cellulare e molecolare, Biochimica, Immunologia.

Contenuti dell'insegnamento

L’ADE Bio-Gerontologia ha l’obiettivo di introdurre gli studenti di Medicina e Chirurgia ai concetti di base, biologia dell`invecchiamento e dei cosiddetti “Hallmarks of Aging”. Verra` anche discusso l`impatto di meccanismi biologici cellulari causati da stress e altre condizioni ambientali/fisiologiche su malattie da invecchiamento.

Programma esteso

Sebbene l'invecchiamento in sé non sia una malattia, il processo di invecchiamento rappresenta un importante fattore di rischio per diverse malattie e condizioni croniche. Durante il processo di invecchiamento (eta` cronologica), si osserva un aumento esponenzialmente del rischio che si sviluppino una o più malattie croniche. Questi disturbi includono malattie potenzialmente letali come malattie cardiovascolari, diabete e cancro, nonché condizioni debilitanti come artrite, affaticamento e frailty. Piuttosto che essere un processo inevitabile e identico per tutti gli organismi, e` ormai noto che questo processo puo` essere accellerato o ritardato in funzione dell`esposizione a fattori di rischio o protettivi sia ambientali che genetici/biologici. Questo comporta la possibilita` di valutare non solo l`eta` cronologica ma anche “l`eta` biologica” di un individuo. La domanda da un punto di vista biologico è: in che modo il processo di invecchiamento influisce sul processo patologico e sulla suscettibilità e viceversa? E` possibile (teoricamente o praticamente) ritardare e/o invertire il processo di invecchiamento?
La bio-gerontologia (o geroscience) e` l'intersezione tra biologia di base dell'invecchiamento, malattie croniche e salute. Nel corso degli anni, i ricercatori che studiano la bio-gerontologia hanno identificato alcune caratteristiche biologiche fondamentali che caratterizano il processo di invecchiamento, noti come “hallmarks of aging” o “pillars of aging”. La bio-gerontologia non si focalizza quindi sulla descrizione dei processi patologici per se, ma adotta un approccio diverso, cercando di comprendere i meccanismi genetici, molecolari e cellulari – cosi come i fattori sociali e ambientali che li causano - che rendono l'invecchiamento un importante fattore di rischio e motore di condizioni e malattie croniche comuni delle persone anziane.

Bibliografia

Articoli di riferimento
Gorgoulis V, et al. Cellular Senescence: Defining a Path Forward. Cell. 2019 Oct 31;179(4):813-827. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31675495/
Kennedy BK, et al. Geroscience: linking aging to chronic disease. Cell. 2014 Nov 6;159(4):709-13. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25417146/
Kivimäki M, Bartolomucci A, Kawachi I. The multiple roles of life stress in metabolic disorders. Nat Rev Endocrinol. 2023 Jan;19(1):10-27. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/36224493/
Lee KA, Robbins PD, Camell CD. Intersection of immunometabolism and immunosenescence during aging. Curr Opin Pharmacol. 2021 Apr;57:107-116. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33684669/
López-Otín C, et al. Hallmarks of aging: An expanding universe. Cell. 2023 Jan 19;186(2):243-278. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/36599349
Snyder-Mackler N, et al. Social determinants of health and survival in humans and other animals. Science. 2020 May 22;368(6493):eaax9553. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32439765/

Metodi didattici

Lezioni frontali in aula

Modalità verifica apprendimento

La frequenza al corso e` obbligatoria – ogni assenza dovra` essere giustificata con il docente.
Agli studenti che hanno seguito l`intero corso di 10 ore verra` riconosciuto il conseguimento dell`ADE registrato nelle date dell`esame indicate in esse3.

Altre informazioni

- - -