LETTERATURA GRECA
cod. 00556

Anno accademico 2014/15
3° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Lingua e letteratura greca (L-FIL-LET/02)
Ambito
Attività formative affini o integrative
Tipologia attività formativa
Affine/Integrativa
30 ore
di attività frontali
6 crediti
sede:
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

Il corso di Letteratura Greca permetterà l'acquisizione di conoscenze pertinenti ad un approfondito studio della disciplina, con particolare attenzione ad aspetti di grammatica storica, metrica, storia della tradizione e critica testuale; l'acquisizione di una buona conoscenza dello sviluppo diacronico della letteratura greca; la capacità di lettura in lingua originale di testi greci di poesia e di prosa in edizioni critiche con l'acquisizione di competenze relative ad un’autonoma analisi di apparati critici; il possesso degli strumenti bibliografici e linguistici inerenti alla materia di studio. Ciò permetterà agli studenti di sviluppare quelle capacità imprescindibili per continuare gli studi inerenti alla letteratura greca sia nel corso triennale che in quello magistrale. Un percorso formativo specifico sarà proposto agli studenti di Letteratura Greca per Studi Filosofici (6 CFU).

Prerequisiti

Conoscenza di base della lingua e della letteratura greca; è previsto un corso propedeutico di greco “zero”, rivolto in particolare a quanti non abbiano affrontato lo studio della lingua greca nel precedente percorso formativo. Gli studenti di Letteratura Greca per "Studi Filosofici" (6 CFU) dovranno concordare con il docente il loro percorso formativo.

Contenuti dell'insegnamento

Lettura e interpretazione dell'Ippolito di Euripide (I). Lettura e interpretazione del Menesseno di Platone (II). Per gli studenti di Letteratura Greca per "Studi Filosofici" (6 CFU), la parte relativa al loro insegnamento è la II (Platone, Menesseno).

Programma esteso

- - -

Bibliografia

I. Per il testo e la traduzione dell’Ippolito di Euripide e del Menesseno di Platone, edizioni, commenti e traduzioni da consultare saranno indicati a lezione. Per la parte istituzionale, vd. il programma esteso, che prevede la lettura di una scelta di lirici arcaici e del l. VIII dell'Odissea (il programma è distribuito a lezione e pubblicato il primo giorno di lezione: PDF online su LEA). Un programma specifico sarà rivolto agli studenti di Letteratura Greca per Studi Filosofici (6 CFU).

Metodi didattici

Il metodo di insegnamento è commisurato alle esigenze della disciplina, che prevede la trasmissione dei contenuti attraverso la lezione frontale; discussione in aula di particolari problematiche testuali ed esegetiche. Sono previste attività di tutorato per gli studenti, ed esercitazioni di metrica e grammatica storica. Il metodo di valutazione prevede una prova orale, con verifica del conseguimento degli obiettivi prefissati.

Modalità verifica apprendimento

La verifica avverrà in sede di esame finale. Consiste in una prova orale sulle diverse parti del programma con l'obiettivo di verificare:
1) la conoscenza delle linee fondamentali della storia della letteratura greca; 2) la sicurezza nella lettura e nella traduzione dei testi in originale; 3) la capacità di interpretarli sotto il profilo linguistico e contenutistico ; 4) la chiarezza espositiva, la proprietà di eloquio e l'appropriatezza delle risposte. La sufficienza sarà raggiunta se saranno soddisfatti pienamente i primi due criteri e se sarà data una risposta soddisfacente al 60% delle domande poste, con riferimento ai sopra indicati criteri.

Altre informazioni

- - -