Caratteristiche della prova finale

Come indicato nel regolamento didattico del Corso di Studio, la Prova finale è l'ultima tappa del percorso formativo dello studente e consiste nell’esame per il conseguimento della Laurea magistrale.

La Prova finale prevede:

a) la stesura di un elaborato (tesi di Laurea) sull’attività di ricerca sperimentale condotta dallo studente presso un laboratorio di ricerca universitario oppure presso un Ente esterno pubblico (o privato) convenzionato con l’Università;

b) la discussione della tesi di Laurea con una presentazione della durata di 15 minuti davanti ad una Commissione di Laurea costituita da almeno cinque docenti dell'Ateneo (o cultori della materia) nominata dagli organi accademici competenti.

La valutazione finale del candidato tiene conto:

- della media dei voti riportati in ciascun corso, per i quali è prevista una votazione in trentesimi;

- dell'esito della Prova finale.

La Commissione valuta collegialmente la capacità di esposizione del candidato e la comprensione delle tematiche relative alla tesi di Laurea ed attribuisce un punteggio di massimo 8 punti che si andranno a sommare al voto espresso in centodecimi, determinato dalla media aritmetica dei voti della carriera dello studente.

La lode può essere attribuita (con decisione unanime della Commissione) qualora il candidato abbia raggiunto la votazione di almeno 105/110 con la media dei voti di profitto e abbia conseguito almeno una lode.

 

PREMIALITÀ A FAVORE DEI RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI NEGLI ORGANI E NEGLI ORGANISMI DI ATENEO

La menzione speciale in sede di laurea per il servizio offerto a supporto del funzionamento degli Organi di Ateneo compare solo nel certificato di laurea (in bollo) che lo studente eventualmente può richiedere alla Segreteria Studenti mentre non comparirà in quello che lo studente può scaricare direttamente da ESSE3.

Modalità di svolgimento della prova finale

La domanda di Laurea deve essere completata on-line almeno UN MESE prima della seduta di Laurea. Lo studente potrà iscriversi all’esame se avrà sostenuto tutti gli esami o qualora ne dovesse sostenere non più di due. L’ultimo esame deve essere verbalizzato almeno 10 GIORNI prima della Seduta di laurea.

ULTERIORI ADEMPIMENTI OBBLIGATORI

Entro DUE SETTIMANE dalla seduta di Laurea, lo studente dovrà compilare il questionario on-line di valutazione del tirocinio sulla piattaforma ESSE3 (non previsto nel caso di un tirocinio in mobilità internazionale). Il questionario viene visualizzato solo dopo la chiusura del tirocinio.

Entro UNA SETTIMANA dalla seduta di Laurea, il Tutor Aziendale dovrà inviare via e-mail al Presidente del Corso di Laurea la scheda di valutazione del tirocinio compilata.

Entro UNA SETTIMANA dalla seduta di Laurea, il candidato dovrà:

- inviare via e-mail al Presidente del Corso di Laurea ed al Presidente vicario un riassunto dell’attività di ricerca svolta durante la tesi (in formato PDF) di massimo una pagina; nel riassunto deve essere indicato: nome e cognome del laureando, N. di matricola, titolo della tesi, relatori/correlatori; laboratorio universitario/ente esterno presso cui la tesi è stata svolta.

- Effettuare l’upload del proprio lavoro di tesi (in formato PDF/A) all’interno della propria area riservata. Dopo che il Tutor avrà approvato la tesi, il laureando dovrà inviarla via e-mail al Presidente del Corso di Laurea ed al Presidente vicario.

Per una corretta compilazione del frontespizio della Tesi, visionare il template allegato.