Tirocini

L'Università di Parma promuove i tirocini curriculari al fine di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e la realizzazione di momenti di alternanza tra studio e lavoro. Il tirocinio curriculare infatti integra e completa il percorso formativo degli studenti mediante lo svolgimento di attività pratiche.

Il tirocinio coinvolge tre soggetti: studente, soggetto promotore (l'Università di Parma) e soggetto ospitante (azienda o ente) presso cui l'attività viene svolta sotto la guida di un tutor universitario, un docente dell'Ateneo e di un tutor aziendale.

Il tirocinio curriculare non costituisce premessa per un rapporto di lavoro fra il tirocinante e la struttura ospitante né può essere sostitutiva di manodopera aziendale o di prestazione professionale.

Il Tirocinio QuAM

Il punto di forza del corso di Laurea ad orientamento professionale e la sua peculiarità è rappresentato dall’intensa attività di laboratorio (48 CFU) e dal tirocinio da svolgere presso Aziende private (50 CFU).

Grazie ai tirocini aziendali, lo studente potrà applicare le conoscenze teoriche acquisite nella prima parte del corso direttamente nel mondo lavorativo con competenze ad alto profilo professionale. Sono privilegiati gli aspetti formativi più direttamente spendibili nel mondo del lavoro pur costruendo una solida mentalità scientifica.