IGIENE GENERALE ED APPLICATA
cod. 21950

Anno accademico 2016/17
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Igiene generale e applicata (MED/42)
Ambito
Prevenzione servizi sanitari e radioprotezione
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
10 ore
di attività frontali
1 crediti
sede: -
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

Lo studente deve acquisire le conoscenze di epidemiologia e profilassi delle malattie infettive. Lo studente deve acquisire inoltre le conoscenze sui rischi infettivi a cui sono esposte le partorienti ed i mezzi di prevenzione.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Concetti fondamentali di epidemiologia e prevenzione delle malattie evitabili mediante vaccino
La prevenzione delle principali malattie infettive in gravidanza

Programma esteso

Promozione della salute
Definizione ed evoluzione storica.
Strategie d’azione per la promozione della salute
Strumenti di lavoro; le competenze; la necessità di ricerca .
L’educazione alla salute
La salute : concetto ed evoluzione nel tempo
L’intervento educativo e sue caratteristiche
Contenuti generali della prevenzione; difficoltà e limiti
Problemi emergenti
Epidemiologia e prevenzione delle principali malattie infettive di interesse ostetrico.
Sintetiche nozioni di epidemiologia e prevenzione di:
Influenza
Tubercolosi
Morbillo
Parotite
Pertosse
Sintetiche nozioni di epidemiologia e prevenzione di malattie a trasmissione ematica
Epatiti virali ( B;C;)
Aids
Sintetiche nozioni di epidemiologia e prevenzione delle principali malattie/ infezioni
in gravidanza:
da Herpes virus
da Rosolia
da Cytomegalovirus
da Toxoplasma
da Treponema

Bibliografia

Igiene.Barbuti et altri
Edit. Monduzzi-III Edizione(2011)

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

L'accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal modulo prevede un esame orale al fine di verificare la conoscenza e la capacità di comprensione dei contenuti da parte dello studente.

Altre informazioni

- - -