DIRITTO TRIBUTARIO EUROPEO
cod. 1002896

Anno accademico 2015/16
2° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Diritto tributario (IUS/12)
Ambito
A scelta dello studente
Tipologia attività formativa
A scelta dello studente
36 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

La conoscenza dei profili istituzionali del diritto dell'UE in materia fiscale. Inoltre, il corso si propone di approfondire gli elementi essenziali in materia di doppia imposizione e di modello OCSE.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Viene inquadrata la disciplina fiscale del diritto dell'UE, con particolare riferimento all'IVA. Inoltre, sono approfonditi i principali istituti della fiscalità internazionale.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

V. Uckmar – G. Corasaniti – P. De Capitani di Vimercate – C. Corrado Oliva, Manuale di Diritto Tributario Internazionale, seconda edizione, Cedam, Padova, 2012, Introduzione (da p. XXI a p. XXXII), capitoli 1 (sezione I - II – III; da p. 3 a p. 43), 2 (introduzione e sezione I, da p. 45 a p. 70), 3 (sezione I – II – III; da p. 123 a p. 226), 5 (sezione I – II; da p. 399 a p. 426).

Metodi didattici

Il programma sarà svolto durante le lezioni frontali. Saranno organizzati seminari sulla più recente giurisprudenza della Corte di giustizia dell'UE e della CEDU.

Modalità verifica apprendimento

L'esame si svolgerà in forma orale. Consisterà in tre domande sull'intero programma. I frequentanti potranno portare una sentenza in sede di esame, tra quelle concordate col Titolare del corso.

Altre informazioni

- - -