TEORIE DEL LINGUAGGIO E DELLA MENTE
cod. 1004606

Anno accademico 2013/14
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Filosofia e teoria dei linguaggi (M-FIL/05)
Ambito
Istituzioni di filosofia
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
30 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: -
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: LINGUAGGIO E MENTE

Obiettivi formativi

L'obiettivo del corso è quello di fornire allo studente una adeguata capacità di analisi dei problemi in discussione e di articolazione di argomentazioni al riguardo, sviluppando altresì la sua autonomia di giudizio e le sue capacita' comunicative orali (grazie alla discussione in classe) e scritte (grazie alla stesura di una tesina) e di apprendimento in questo campo.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Il corso affronterà la questione della natura della filosofia. In particolare, prenderà in esame alcune posizioni al riguardo emerse nel corso del ventesimo secolo: l'empirismo logico, la filosofia del linguaggio ordinario e il naturalismo filosofico.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

I testi di riferimento verranno indicati a lezione.

Metodi didattici

Lezioni frontali, con discussione in classe.

Modalità verifica apprendimento

Discussione di una tesina, volta a verificare l'acquisizione di un'adeguata capacità di analisi dei problemi in discussione e di elaborazione di argomenti al riguardo.

Altre informazioni

- - -