FILOLOGIA ROMANZA
cod. 1004096

Anno accademico 2012/13
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Filologia e linguistica romanza (L-FIL-LET/09)
Field
Discipline linguistiche, filologiche e metodologiche
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
48 ore
di attività frontali
6 crediti
sede:
insegnamento
in

Modulo dell'insegnamento integrato: FILOLOGIA ITALIANA E ROMANZA

Obiettivi formativi

Attraverso l'analisi di un testo, allo studente verranno forniti gli strumenti
che lo renderanno autonomo, da un punto di vista storico, linguistico,
letterario, nello studio della letteratur romanze delle origini.

Prerequisiti

SI richiede che lo studente abbia frequentato il corso di Filologia
romanza del triennio per 12 cfu

Contenuti dell'insegnamento

Il modulo specialistico consiste in un approfondimento ecdotico,
linguistico e letterario, condotto a livello seminariale e con la
partecipazione attiva degli studenti, di alcune novelle del Decameron e delle loro fonti romanze

Programma esteso

Boccaccio angioino, a c. di A. Perriccioli Saggese et alii; M. Picone, Boccaccio e la codificazione della novella, Ravenna,Luongo; Il racconto, a c. di M. Picone, Bologna, Il Mulino

Bibliografia

G. Boccaccio, Decameron, a c. di Vittore Branca (un'edizione qualsiasi);

Metodi didattici

Lezioni seminariali

Modalità verifica apprendimento

L'esame consiste in un colloquio orale e nella preparazione di un
elaborato scritto che dimostri un adeguato livello di
maturazione e autonomia critica

Altre informazioni

- - -