Modalità di iscrizione e scadenze

 

Le immatricolazioni si aprono il 7 luglio 2022

La procedura per effettuare l'immatricolazione è interamente online e dev'essere preceduta dalla registrazione al sistema informativo universitario (ESSE3).

È possibile registrarsi in qualsiasi momento, fin da ora, seguendo le istruzioni contenute nel box 'REGISTRAZIONE' al link ISCRIVERSI.

Allo stesso link, nell'apposito box, si trovano tutte le informazioni utili per effettuare, a partire dal 7 luglio 2022, l'immatricolazione.

Tutte le informazioni relative alle scadenze sono disponibili al link SCADENZE.

Requisiti di ammissione

  • Per l’ammissione al Corso di LM in Lettere classiche e moderne occorre essere in possesso di un diploma di laurea o di laurea triennale, o di altro titolo equipollente o ancora conseguito all'estero e riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti, in una delle seguenti Classi di Laurea:
    • per chi intende iscriversi alla LM-14:
      • L-1 Beni culturali;
      • L-3 Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda;
      • L-5 Filosofia;
      • L-10 Lettere;
      • L-11 Lingue e culture moderne;
      • L-42 Storia.
         
    • per chi intende iscriversi alla LM-15:
      • L-1 Beni culturali;
      • L-5 Filosofia;
      • L-10 Lettere;
      • L-11 Lingue e culture moderne;
      • L-42 Storia.

 

  • È richiesto il possesso di una solida preparazione di base nella lingua e letteratura italiana e nella storia dall'età medievale alla contemporanea per gli iscritti alla LM-14 (Filologia moderna), nelle lingue e letterature classiche e nella storia antica per gli iscritti alla LM-15 (Filologia, letterature e storia dell'antichità).
    A tutti gli studenti è inoltre richiesto il possesso di adeguate conoscenze di informatica e di una lingua straniera.

Più specificamente, lo studente che intende iscriversi al Corso di LM in Lettere classiche e moderne dovrà avere già acquisito un congruo numero di crediti in Settori Scientifico-Disciplinari qualificanti per l’una o l’altra delle due classi:

  • per la LM-14
    • almeno 15 CFU nel complesso dei seguenti Settori Scientifico-Disciplinari:
      • L-FIL-LET/10 – Letteratura italiana;
      • L-FIL-LET/11 – Letteratura italiana contemporanea;
      • L-FIL-LET/09 - Filologia e linguistica romanza;
      • L-FIL-LET/12 – Linguistica italiana.
         
    • almeno 10 CFU nei seguenti Settori Scientifico-Disciplinari:
      • M-STO/01 – Storia medievale;
      • M-STO/02 – Storia moderna;
      • M-STO/04 – Storia contemporanea.

         

  • per la LM-15: 
    • almeno 15 CFU nel complesso dei seguenti Settori Scientifico-Disciplinari:
      • L-FIL-LET/02 – Lingua e letteratura greca;
      • L-FIL-LET/04 – Lingua e letteratura latina. 
         
    • almeno 10 CFU nei seguenti Settori Scientifico-Disciplinari:
      • L-ANT/02 – Storia greca;
      • L-ANT/03 – Storia romana.

(fonte: Regolamento Didattico, art. 2, comm. 1-3)

Modalità di verifica dell’adeguata preparazione iniziale

  • La verifica del possesso dei requisiti curricolari e l’accertamento della adeguata preparazione iniziale sono effettuati, anche tramite un colloquio con lo studente che ha fatto domanda di iscrizione, da una Commissione di docenti del Corso di Studio nominata dal Consiglio di Corso per ciascuna delle due classi. Il calendario dei lavori delle Commissioni, che si svolgono fra settembre e dicembre, viene pubblicato nel Manifesto degli Studi di Dipartimento.

 

  • In caso di possesso di titolo di studio conseguito all’estero, l’esame dei requisiti d’accesso avviene tramite esame del curriculum da parte del Consiglio di Corso, che valuta la necessità per lo studente di sostenere il colloquio di verifica dell’adeguata preparazione.

 

  • Per gli studenti che non possiedono i requisiti curricolari e un’adeguata preparazione iniziale, l’ammissione al Corso di Studio è subordinata alla valutazione di apposita Commissione. La Commissione, avvalendosi del giudizio del docente o dei docenti dei Settori Scientifico-Disciplinari interessati, verificherà tramite colloquio il possesso delle conoscenze e delle competenze necessarie, esprimendo un giudizio di idoneità.

 

  • Il Consiglio di Corso valuterà preliminarmente anche la richiesta di ammissione di chi non sia in possesso di una delle lauree sopra elencate e/o dei CFU sopra indicati. La valutazione preliminare sarà effettuata tramite colloquio.

(fonte: Regolamento Didattico, art. 2, comm. 4-7)

Calendario dei colloqui di verifica delle conoscenze in ingresso

Calendario dei colloqui per l’a.a. 2021-2022

N.B. È necessario prenotare il proprio colloquio contattando via mail il prof. Gualtiero Rota entro la domenica precedente alle date sopra indicate. In caso di impossibilità a essere presenti in tali giorni, o per problemi di orario, si prega di avvisare per posta elettronica (gualtiero.rota@unipr.it).

N.B. Sulla base dell'andamento dell'emergenza pandemica legata a COVID-19, i colloqui potranno tenersi in modalità a distanza via piattaforma Microsoft TEAMS. Si prega di contattare il Prof. Gualtiero Rota per ulteriori informazioni.