Tirocini

L'Università di Parma promuove i tirocini curriculari al fine di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e la realizzazione di momenti di alternanza tra studio e lavoro.

Il tirocinio curriculare integra e completa il percorso formativo dello studente e della studentessa mediante lo svolgimento di attività pratiche che, in base a quanto previsto dal Regolamento Didattico del proprio corso di studio, possono essere svolte in strutture interne all'Università o esternamente presso qualificati enti pubblici e privati con i quali l'Ateneo abbia stipulato appositi accordi.

Il tirocinio coinvolge tre soggetti: lo/la studente studentessa, il soggetto promotore (l'Università di Parma) e quello ospitante (azienda o ente) presso cui l'attività viene svolta sotto la guida di un/una tutor universitario/a, un/una docente dell'Ateneo, e di un/una tutor aziendale.

Il tirocinio curriculare non costituisce premessa per un rapporto di lavoro fra il/la tirocinante e la struttura ospitante né può essere sostitutiva di manodopera aziendale o di prestazione professionale.

Tirocinio TRADE: informazioni importanti

Gli studenti sono incoraggiati a completare il proprio percorso di studi in TRADE con lo svolgimento di un tirocinio (stage) che può essere presso un’azienda (Tirocinio Esterno o STA), presso una struttura di Ateneo o di Dipartimento (STI) o all'estero (STE).

Il tirocinio può essere scelto per completare il numero di CFU curricolari richiesti per concludere il corso di studi, oppure può essere scelto come "attività in esubero" dallo studente che abbia già completato il numero di CFU richiesti compilando l’apposito modulo di richiesta autorizzazione pubblicato nella sezione ESAMI del sito di Dipartimento. Anche in quest’ultimo caso potrà vederlo scritto nella propria “carriera”.

TRADE segnala periodicamente ai propri studenti opportunità di tirocinio attraverso la mailing list e la pagina facebook del corso. Gli studenti possono vedere in ogni momento sul sistema “ESSE3”, dove compilano il proprio piano di studi, tutti i tirocini disponibili raccolti.

Inoltre, l’Osservatorio Fedeltà UniPR del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, un Centro di Ricerca che da oltre vent'anni svolge attività di ricerca sul mondo della fidelizzazione e del CRM e del quale è Responsabile Scientifica la Prof.ssa Cristina Ziliani (www.osservatoriofedelta.it), ogni anno attiva posizioni di tirocinio come CRM and Digital assistant o Junior Researcher per studenti di TRADE. Gli studenti hanno quindi la possibilità di mettersi alla prova con attività pratiche a supporto del lavoro dell’Osservatorio e dell’organizzazione del Convegno Annuale dell’Osservatorio al quale partecipano circa 400 manager provenienti da tutta Italia. Oltre ad arricchire il curriculum vitae dei candidati selezionati, l’attività di tirocinio consente di maturare dei crediti che vengono riconosciuti nella carriera dello studente.

Per informazioni sui tirocini Esterni leggere innanzitutto i materiali presenti su questa pagina di Ateneo: http://www.unipr.it/servizi/servizi-lo-studio/tirocini-e-stage/tirocini-curriculari-line/procedura-studenti. Per le procedure per le aziende che offrono tirocini e in generale per ogni quesito relativo ai tirocini si vedano le pagine di Ateneo: https://www.unipr.it/tirocini-curriculari-online

Gli studenti e le studentesse sono invitati a prendere visione delle Regole per tirocini formativi

U.O. Tirocini

-----------------------------

Docenti di riferimento per i tirocini di TRADE: 

prof.ssa Silvia Bellini | silvia.bellini@unipr.it

prof.ssa Donata Tania Vergura | donatatania.vergura@unipr.it

Per informazioni relative ai tirocini, solo dopo avere letto la documentazione ai link sopra indicati, potete rivolgervi alla tutor del corso, dott.ssa Salvietti | giada.salvietti@unipr.it