Sport e integrazione
cod. 1010944

Anno accademico 2022/23
2° anno di corso - Secondo semestre
Docente
GOBBI Giuliana
Settore scientifico disciplinare
Indefinito/interdisciplinare (NN)
Campo
A scelta dello studente
Tipologia attività formativa
A scelta dello studente
21 ore
di attività frontali
3 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

1. conoscenze e capacità di comprensione. Gli Studenti devono conoscere e comprendere le tematiche relative all’importanza della attività di pratica sportiva, con capacità relazionali e di inclusione.
2. capacità di applicare conoscenza e comprensione. Capacità di promuovere messaggi e valori educativi propri della pratica motoria , quali il rispetto delle regole, il rispetto dell’avversario, il gioco di squadra, il sostegno tra compagni, ecc.
3. autonomia di giudizio. Capacità di valutare le indicazioni nell’ambito dell’integrazione e dell’inclusione sociale, in una società multietnica.
4 abilità comunicative. Capacità relazionali e di inclusione.
5 capacità di apprendimento. Capacità di elaborare e di aggiornare attività volte all’integrazione e all’inclusione.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

L’insegnamento Sport e Integrazione integra i contenuti affrontati in corsi offerti dai CdS, quali Psicobiologia e Pedagogia Applicate allo Sport, che individuano i valori alla base delle relazioni dell’educazione sportiva con la società, fornendo un approfondimento utile alla formazione degli Studenti, in un’ottica interculturale. Esso, infatti, pone l’attenzione su come e quanto la pratica sportiva possa essere utile alla conoscenza, all’accettazione e all’integrazione di popolazioni conviventi. L’insegnamento tratterà le seguenti tematiche:
- Sport come risorsa per una società delle culture;
- Lo sport come strumento di integrazione;
- Nuove sfide educative per l’esperto in scienze motorie.
Gli Studenti saranno formati ad acquisire le competenze necessarie per gestire le attività di pratica sportiva, con capacità relazionali e di inclusione, per promuovere messaggi e valori educativi propri della pratica motoria (per es., il rispetto delle regole, il rispetto dell’avversario, il gioco di squadra, il sostegno tra compagni, ecc.), trasferibili poi nell’ambito dell’integrazione e dell’inclusione sociale, in una società multietnica.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

Materiale fornito dal docente

Metodi didattici

La prima lezione consisterà in un seminario organizzato in due parti:
- La prima parte comprenderà i saluti Istituzionali (Università di Parma, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (MLPS), Sport e Salute), la presentazione del modulo, cenni sulla totalità del Progetto ed eventuali dati di contesto;
- La seconda parte prevederà la partecipazione di Testimonial/Legend sportivi e la presentazione di buone pratiche relative a esperienze sul campo.

Le successive lezioni consisteranno in un ciclo di seminari svolti in modalità streaming sui temi propri dell'insegnamento

Modalità verifica apprendimento

Test a risposta multipla svolti tramite piattaforma Elly

Altre informazioni

- - -