IGIENE
cod. 09095

Anno accademico 2024/25
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Paola AFFANNI
Settore scientifico disciplinare
Igiene generale e applicata (MED/42)
Ambito
Scienze della prevenzione dei servizi sanitari
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
14 ore
di attività frontali
2 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: IGIENE, MEDICINA DEL LAVORO E DIRITTO

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo generale di fornire allo studente elementi fondamentali di Igiene generale e applicata, di prevenzione e di promozione della salute. In particolare lo studente acquisirà le conoscenze necessarie per comprendere le basi dell’epidemiologia e della prevenzione delle malattie infettive con particolare riguardo al ruolo dei vaccini; dell’epidemiologia e della prevenzione delle malattie cronico-degenerative con particolare riguardo al ruolo dell’educazione sanitaria e degli screening. Il corso è finalizzato ad accrescere la capacità dello studente di analizzare in chiave critica le conoscenze più attuali inerenti la relazione tra ambiente, rischio e salute; di saper utilizzare i principi di insegnamento e apprendimento per interventi informativi o educativi specifici rivolti a singoli utenti e a gruppi con l’obiettivo di promuovere comportamenti di salute e ridurre i fattori di rischio.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Il Corso affronta gli aspetti legati alla finalità dell’Epidemiologia come strumento fondamentale per individuare i problemi di Sanità Pubblica, individuare i determinanti di salute/malattia, pianificare e valutare interventi di Sanità Pubblica. Nella prima lezione sono trattati gli aspetti generali e specifici dell’Igiene, della Medicina Preventiva e della Sanità Pubblica, facendo riferimento ai concetti di salute e di malattia. Nelle lezioni successive vengono presentati gli elementi fondamentali dell’epidemiologia generale delle malattie infettive e non infettive, gli strumenti di base della Sanità Pubblica utilizzati nell’ambito della prevenzione primaria, secondaria (screening), terziaria e quaternaria e approfonditi i concetti di prevenzione primaria delle malattie infettive e non infettive ed i relativi strumenti operativi. Nell’ultima parte del corso viene trattata l’Igiene ambientale con particolare riferimento alla qualità igienica dell’acqua destinata al consumo umano.

Programma esteso

Definizione di Salute, Igiene e Sanità Pubblica; evoluzione del concetto di salute. Obiettivi e metodi dell’Igiene e della Medicina Preventiva. Ruolo della Sanità Pubblica. Prevenzione delle malattie e Promozione della Salute. Definizione di epidemiologia e ambiti di studio. Fattori causali e fattori di rischio; determinanti di salute. Cenni di demografia sanitaria, indicatori sanitari. Fonti dei dati. Le principali misure epidemiologiche: tassi e proporzioni, prevalenza e incidenza; misure di rischio e rapporto causale; associazione. Studi epidemiologici: studi osservazionali, studi sperimentali (cenni).
Epidemiologia generale delle malattie infettive: rapporti ospite-agente eziologico; sorgenti e serbatoi di infezione; modalità di trasmissione delle malattie infettive. Fattori favorenti la comparsa di infezioni. Modi di comparsa delle malattie infettive nella popolazione.
Prevenzione generale delle malattie infettive: i livelli della prevenzione (prevenzione primaria, secondaria, terziaria, quaternaria). Profilassi generale delle malattie infettive: denuncia, accertamento diagnostico, misure contumaciali, inchiesta epidemiologica, disinfezione, sterilizzazione, antisepsi, asepsi. Immunoprofilassi attiva: vaccini e vaccinazioni. Immunoprofilassi passiva. Chemioprofilassi primaria e secondaria.
Cenni di epidemiologia e prevenzione delle malattie cronico-degenerative. Lo screening, definizione e caratteristiche di un test di screening: sensibilità, specificità e valori predittivi. Campagne di screening.
Epidemiologia e prevenzione delle infezioni correlate all'assistenza sanitaria.
L’acqua potabile. Cenni sulle sorgenti di approvvigionamento idrico e fonti di inquinamento. Criteri di potabilità dell'acqua.

Bibliografia

Barbuti, Fara, Giammanco et al. Igiene Medicina Preventiva Sanità Pubblica . Edises (2014)-II Ed.2022
Signorelli C. Igiene e sanità pubblica. Secrets. Domande e risposte. Editore SEU (2021)
Materiale didattico disponibile sulla piattaforma dedicata ELLY.

Metodi didattici

Lezioni frontali, con didattica interattiva, con ausilio di materiale iconografico raccolto in presentazioni che saranno messe a disposizione degli studenti sulla piattaforma dedicata Elly.

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso prevede un esame orale. Mediante domande riguardanti i contenuti del corso verrà accertato se lo studente abbia raggiunto l’obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti e se sia in grado di applicare le conoscenze acquisite nell’esercizio della professione.
Gli Studenti con DSA/BSE devono preventivamente contattare il Centro di Accoglienza e Inclusione dell'Ateneo (cai@unipr.it).

Altre informazioni

- - -