ZOOTECNICA SPECIALE (CAVALLO) II
cod. 1006113

Anno accademico 2021/22
3° anno di corso - Primo semestre
Docente
Francesca MARTUZZI
Settore scientifico disciplinare
Zootecnica speciale (AGR/19)
Ambito
Attività formative affini o integrative
Tipologia attività formativa
Affine/Integrativa
47 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Lo studente sarà in grado di:

- Conoscere le differenze nella percezione fra il cavallo e l’uomo
- comprendere il comportamento del cavallo come forgiato dall’evoluzione e dalla selezione naturale
- riconoscere le principali cause delle anomalie comportamentali del cavallo per prevenirle e risolverle ove sussistano
- conoscere i principi base dell’apprendimento, dell’addestramento e dell’allenamento in funzione della disciplina
- conoscere gli elementi base delle principali discipline equestri
- conoscere le diverse tipologie di allevamenti in rapporto all’impiego del cavallo
- applicare le conoscenze scientifiche per incrementare il benessere e le prestazioni del cavallo

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Elementi di etologia del cavallo in funzione della progettazione delle strutture, della gestione degli allevamenti, dell’addestramento, dell’allenamento e del lavoro: la percezione e la comunicazione nel cavallo; le anomalie comportamentali: cause, gestione e prevenzione. Le basi dell’apprendimento e dell’addestramento.
Cenni di fisiologia dell’esercizio. Principi-base dell’allenamento e dell’alimentazione in funzione delle diverse discipline.
Discipline equestri FEI e western: cenni sui principi, regolamenti, finimenti, attrezzature, tipologia dei cavalli impiegati.
Scuole di pensiero nell’addestramento del cavallo (P. Karl, M. Roberts, P.Parelli)

Programma esteso

- - -

Bibliografia

Marlin D., Nankervis K. Equine exercise physiology. Blackwell Publishing
McGreevy P. Equine behavior. A guide for veterinarians and equine scientist. Saunders
Mills D., Nankervis K. Comportamento equino: principi e pratica. Calderini Edagricole

Metodi didattici

Lezioni frontali in aula e attività pratica in allevamenti, ippodromi e impianti ippici

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto con domande a risposta multipla e esame orale con domande volte ad accertare la conoscenza acquisita. Saranno posti esempi di problemi comunemente riscontrabili in allevamento o nella pratica equestre e valutata la capacità di affrontarli e risolverli. L’abilità espressiva e l’uso di una terminologia adeguata saranno valutate e considerate nell’attribuzione del voto.

Altre informazioni

- - -