MECCANISMI GENETICO MOLECOLARI DI ADATTAMENTO ALL'AMBIENTE
cod. 1004397

Anno accademico 2011/12
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Biologia applicata (BIO/13)
Field
Attività formative affini o integrative
Tipologia attività formativa
Affine/Integrativa
60 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

Gli organismi, la loro forma, la loro storia, la loro attività, le loro potenzialità sono il prodotto di complesse interazioni tra patrimonio ereditario e ambiente. Se l'ambiente cambia, cambiano anche i caratteri degli organismi. L'obiettivo del corso è quello di comprendere dal punto di vista molecolare le risposte degli organismi, con una particolare attenzione alle piante, a diversi tipi di stress biotici e abiotici. Sulla base di queste conoscenze analizzeremo poi alcuni approcci di tipo biotecnologico in campo agronomico per l'ottenimento di colture più resistenti a stress biotici a abiotici e in campo ambientale per l'utilizzo di organismi sentinelle di perturbazioni ambientali.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

I contenuti del corso sono: Studio a livello molecolare dell’adattamento degli organismi superiori all’ambiente. Concetti di plasticità fenotipica e plasticità genetica. Risposta molecolare a stress biotici e abiotici nelle piante. Approcci biotecnologici per il miglioramento genetico alla resistenza a stress biotici e abiotici nelle piante. Utilizzo di organismi viventi come bioindicatori di perturbazioni ambientali.

Programma esteso

Programma

1. Adattamento all'ambiente e risposta allo stress negli organismi superiori:

- Adattamento e risposta fenotipica

- Adattamento e risposta genotipica (DNA e cromosomi: mutazioni geniche, cromosomiche e genomiche, la poliploidia)

- Variazioni epigenetiche ed effetti sul fenotipo

2. La complessità della risposta della pianta all'ambiente:

- Stress biotici

- Stress abiotici (carenza idrica, stress da congeamento, stress termico, stress da metalli)

3. Approcci biotecnologici in campo agronomico:

-Selezione di piante resistenti a stress biotici e abiotici

- Produzione di piante transgeniche resistenti a stress biotici e abiotici

4. Applicazione delle Biotecnologie in campo ambientale:

- Utilizzo della capacità degli organismi di rispondere a cambiamenti ambientali (saggi di mutagenicità, saggi eco-tossicologici, utilizzo di bioindicatori e biomarcatori ambientali)

Bibliografia

Testi consigliati e bibliografia

Non essendoci un libro di testo comprensivo di tutti gli argomenti trattati, il docente fornirà articoli e testi da consultare per i singoli argomenti.

Metodi didattici

Lezioni frontali su argomenti generali da programma con aggiunta di uno o due seminari monografici

Modalità verifica apprendimento

Esame orale e preparazione di un elaborato su un argomento a scelta tra quelli trattati nel corso

Altre informazioni

- - -