TECNOLOGIE RICOMBINANTI
cod. 07626

Anno accademico 2010/11
2° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Biologia applicata (BIO/13)
Field
Discipline biotecnologiche con finalità specifiche: biologiche e industriali
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
48 ore
di attività frontali
6 crediti
sede:
insegnamento
in

Obiettivi formativi

Fornire conoscenze sulle tecnologie applicate alla rimediazione di siti contaminati basate sull'impiego di organismi viventi.
Approfondire problematiche legate alleprincipali fonti di inquinamento

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Parte I:

chimica e chimica ambientale
biologia e biochimica
antrosfera e ambiente
biologia acquatica - microbiologia e chimica
inquinamento dell’acqua
atmosfera
inquinamento atmosfera
<span>inquinamento suolo

Parte II: Biorimediazione

nutrizione microbica e processi ambientali
distruzione microbica degli inquinanti ambientali
laboratorio di biorimediazione
applicazioni della biorimediazione
biodegradazione anaerobica - meccanismi
biorimediazione del suolo e dei fanghi
biorimediazione in situ
bioreattori
biorimediazione nella vadose
prospettive future
biorimediazione e detossificazione dei rifiuti industriali

Parte III: Fitorimediazione

fitorimediazione - principi di base
tecnologie emergenti: fitoestrazione. fitostabilizzazione, biorimediazione nella rizosfera, etc.
applicazione a metalli e composti organici (isotopi radioattivi)

Parte IV:

organismi geneticamente modificati (piante e microbi) e rimediazione dell'inquinamento ambientale
selezione genetica ed ingegneria genetica
organismi microbici geneticamente modificati per la biorimediazione - principi e uso
confronti con gli organismi esistenti in natura, norme di sicurezza ambientale

Programma esteso

Parte I:

chimica e chimica ambientale
biologia e biochimica
antrosfera e ambiente
biologia acquatica - microbiologia e chimica
inquinamento dell’acqua
atmosfera
inquinamento atmosfera
inquinamento suolo
Testi che si possono consultare perrivedere quanto esposto nelle lezioni:

Environmental Science and Technology
capts: 2,3,4,5,6,7,9,10,11,12,13,14



Parte II: Biorimediazione

nutrizione microbica e processi ambientali
distruzione microbica degli inquinanti ambientali
laboratorio di biorimediazione
applicazioni della biorimediazione
biodegradazione anaerobica - meccanismi
biorimediazione del suolo e dei fanghi
biorimediazione in situ
bioreattori
biorimediazione nella vadose
prospettive future
Testi che si possono consultare per rivedere quanto esposto nelle lezioni:

Practical EnvironmentalBioremediation
Exploitation of Microorganisms
capt: 15



Parte III: Fitorimediazione

fitorimediazione - principi di base
tecnologie emergenti: fitoestrazione. fitostabilizzazione, biorimediazione nella rizosfera, etc.
applicazione a metalli e composti organici (isotopi radioattivi)
Testi che si possono consultare per rivedere quanto esposto nelle lezioni:

- Phytoremediation (Wiley Inter-Science)

Materiale usato durante le lezioni – materiale dei seminari

Bibliografia

<span>Environmental Science and Technology
<span>Practical Environmental Bioremediation
Exploitation of Microorganisms
Phytoremediation CRC press,
<span>Microorganism to combact pollution<span>

Metodi didattici

lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

esame orale

Altre informazioni

- - -