ECONOMIE REGIONALI E GLOBALIZZAZIONE - MOD. 2
cod. 1006104

Anno accademico 2014/15
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Economia applicata (SECS-P/06)
Field
A scelta dello studente
Tipologia attività formativa
A scelta dello studente
35 ore
di attività frontali
5 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: ECONOMIE REGIONALI E GLOBALIZZAZIONE

Obiettivi formativi

Lo scopo del corso è fornire agli studenti una conoscenza teorica ed empirica dei modi in cui le economie regionali cambiano per via dei processi di globalizzazione. La globalizzazione contemporanea è inquadrata nei modelli di sviluppo regionale. La conoscenza empirica dei cambiamenti delle economie regionali sarà acquisita mettendo a confronto differenti tipi di economie regionali che costituiscono l’economia italiana. Alla fine del corso gli studenti avranno acquisito conoscenza e capacità di comprensione dei processi di globalizzazione sottostanti ai cambiamenti delle economie regionali.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

(1) Le basi regionali della performance economica; (2) Modelli di sviluppo regionale; (3) La globalizzazione come nesso di economie regionali (4) La specializzazione internazionale delle economie regionali italiane; (5) Le prospettive per le regioni in ritardo di sviluppo.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

"Raccolta di letture" in italiano e in inglese, a cura del docente (disponibile su: Materiali didattici da scaricare).

Metodi didattici

Lezioni, discussioni in aula, seminari e preparazione alla stesura del saggio scritto.

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto/orale. Elaborazione di un saggio critico (di circa 1500 parole) e sua discussione. La valutazione del saggio critico contribuisce per i due terzi alla valutazione finale.

Altre informazioni

- - -