Orientamento in ingresso e in itinere

Per orientamento si intendono tutte le attività tese a rendere la futura matricola o lo studente/la studentessa in grado di pianificare e gestire il proprio apprendimento in modo coerente con i personali obiettivi di vita e sfruttando appieno le competenze e gli interessi individuali per poter raggiungere un pieno soddisfacimento personale.

A seconda del momento del percorso universitario in cui queste attività vengono messe in atto si distingue tra:

  • orientamento in ingresso: svolto prima della scelta del corso di studi, si rivolge alle future matricole e offre un sopporto nell'individuare il corso da intraprendere in base agli interessi, alle aspettative e alle attitudini individuali. In questa fase si prospettano i diversi scenari possibili alla futura matricola e si illustrano le alternative del percorso universitario;
  • orientamento in itinere: svolto durante la carriera universitaria, si rivolge agli studenti e alle studentesse iscritti/e e ha lo scopo di guidarli all'interno dei corsi di studio già intrapreso permettendo loro di instaurare una migliore interazione con le strutture e con il contesto universitario;
  • orientamento in uscita: svolto in prossimità o dopo la laurea, si rivolge ai laureati/alle laureate o ai laureandi/alle laureande e ha lo scopo di agevolarli nell'introduzione nel contesto lavorativo.

Orientamento in ingresso

Le attività di orientamento in ingresso organizzate dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali per il corso di studio intendono informare gli studenti per facilitare la scelta del loro percorso di studi facendo conoscere i corsi di laurea e i corsi di laurea magistrale, le strutture e i servizi del Dipartimento.

I principali eventi organizzati dall'Ateneo, che coinvolgono anche il Dipartimento, sono l'Open Day (che ogni anno si svolge, generalmente, in primavera) e l'Info Day (che si svolge nel mese di luglio, al termine degli esami di maturità): giornate di orientamento e informazione dedicate alle future matricole.

Per guidare i futuri studenti alla scelta del percorso di studi, è attivo il sito "Il mondo che ti aspetta" dove è possibile consultare le brochure informative e vedere i video di presentazione dei corsi di laurea.

Il docente referente del corso di studio a cui rivolgersi per l'orientamento in ingresso è la prof.ssa Silvia Bellini 

Ulteriori informazioni sull'orientamento in ingresso sono disponibili alle pagine dedicate sul sito del Dipartimento e dell'Ateneo.

Informazioni utili: 

Immatricolazioni on-line 

Manifesto degli studi

Orientamento e tutorato in itinere

Il servizio è inteso a sostenere un idoneo inserimento degli studenti e delle studentesse nel percorso formativo del corso di studio attraverso, in particolare, specifiche attività di tutorato. Il tutorato didattico è in grado di agevolare il completamento del percorso degli studi nei tempi previsti e, in particolare, ridurre gli abbandoni al primo anno. Lo scopo è quello di orientare e assistere gli studenti e le studentesse lungo tutto il corso degli studi, renderli attivamente partecipi del processo formativo, rimuovere gli ostacoli ad una proficua frequenza degli insegnamenti, anche attraverso iniziative rapportate alle necessità, alle attitudini e alle esigenze dei singoli. Il servizio di orientamento e tutorato in itinere, pertanto, si esplica attraverso il supporto e l'assistenza agli studenti iscritti al corso di studio, diversificati secondo le necessità dell'utenza ed adeguati al variare delle esigenze manifestate.

In particolare, le attività poste in essere, svolte da docenti incardinati nel corso di studio, riguardano la divulgazione delle informazioni, l'accoglienza, il supporto e il tutorato per aiutare gli studenti e le studentesse durante il percorso formativo. Più nel dettaglio, l'attività svolta si esplica mediante la consulenza per l'elaborazione dei piani di studio e per problematiche riguardanti le propedeuticità, le modalità di frequenza ai corsi, alle esercitazioni e alle attività di laboratorio, l'orientamento culturale e professionale degli studenti e delle studentesse, la promozione della loro partecipazione ai programmi di scambio o mobilità nazionali e internazionali, nonché la segnalazione ad apposite strutture di supporto in caso di eventuali difficoltà o situazioni di disagio psicologico.

Il tutorato e le esercitazioni consentono inoltre di supportare sia il processo volto ad aumentare il numero di studenti e di studentesse che si iscrivono al secondo anno della stessa classe di laurea avendo acquisito un adeguato numero di crediti formativi universitari in rapporto alla coorte di immatricolati nell'anno accademico precedente, sia il processo finalizzato ad incrementare il numero di laureati/e che conseguono il titolo finale entro la durata normale del corso di studio.
Inoltre, si è inteso concepire il tutorato anche in funzione della scelta della laurea magistrale, in modo da orientarla, favorendo vocazione e talento, attraverso contatti più intensi con gli studenti, i dirigenti scolastici e i delegati all'orientamento in uscita delle scuole secondarie superiori.

Ai fini dello svolgimento delle attività di tutorato a favore degli studenti, nell'ambito del Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali e quindi del corso di studio, sono attive due distinte figure che si occupano di attività distinte:
- Tutorato (TU)
- Attività didattico integrative, propedeutiche e di recupero (DI)

Le attività di Tutorato sono le seguenti:
- supporto informativo relativamente all'organizzazione dell'attività didattica (orari delle lezioni, aule, etc.);
- supporto informativo relativamente alle scadenze e alle procedure per la compilazione dei piani di studio;
- servizio di ascolto per la soluzione gestionale ed organizzativa di eventuali problemi riscontrati dagli studenti, in un'ottica di facilitazione del loro processo formativo;
- affiancamento al personale amministrativo per le esigenze del Front Office e del Servizio Didattica;
- supporto informativo relativamente alle scadenze e alle procedure relative ai servizi di supporto dell'Ateneo e del Dipartimento (es. programmi Erasmus, biblioteche, centro linguistico, etc.);
- attività sui social del Dipartimento e del corso di studio;
- svolgimento attività di sostegno alle iniziative del Dipartimento (Test, open day, placement day, assistenza convegni ecc..).

Per quanto riguarda le attività didattico integrative, propedeutiche e di recupero (DI), esse si svolgono quotidianamente sotto la direzione del presidente del corso di studio a cui i Tutor fanno riferimento in ragione delle proprie competenze.
Le attività DI sono le seguenti:
- supporto operativo al presidente del corso di studio per lo svolgimento delle attività di redazione della reportistica periodica obbligatoria dello stesso corso di studio (rapporto di riesame, SUA-CdS, etc.);
- supporto operativo al presidente del corso di studio per la predisposizione del materiale di comunicazione/di orientamento in ingresso del corso di studio (brochure, sito web, etc.);
- supporto organizzativo/operativo nella gestione delle pratiche relative ai tirocini degli studenti iscritti al corso di studio;
- assistenza "di base" a studenti con problemi di apprendimento su alcune materie specifiche;
- assistenza organizzativa/di metodo per il sostenimento di esami in lingua inglese;
- assistenza (intesa come vigilanza) agli esami scritti del corso di studio;
- supporto/assistenza a studenti ERASMUS sui contenuti dei corsi specialistici;
- supporto operativo al presidente del corso di studio per la conversione dei voti degli esami sostenuti dagli studenti durante le esperienze ERASMUS;
- svolgimento di attività di sostegno alle iniziative del Dipartimento (Test, open day, placement day, assistenza convegni ecc..).

Ulteriori informazioni sono riportate sul sito del Dipartimento alla pagina dedicata al tutorato.