Insegnamenti e piano degli studi

Il piano degli studi è l'insieme degli insegnamenti obbligatori e a scelta che lo studente o la studentessa deve sostenere per potersi laureare.

La presentazione del piano degli studi, relativo al proprio anno di iscrizione, è obbligatoria ed è necessaria, soprattutto, per l'iscrizione agli esami e per la compilazione dei questionari di valutazione della didattica.

Tutti gli studenti in corso devono presentare il piano degli studi on line mediante il sistema Esse3

Il Piano di Studi può essere differente a seconda dell'anno accademico di immatricolazione ('coorte'); inoltre può prevedere una scelta tra diversi percorsi di studio ('curriculum').

Per conoscere l'elenco degli insegnamenti che è possibile inserire nel piano degli studi selezionare l'anno accademico di immatricolazione e, se disponibile, il curriculum.

Ricerca gli insegnamenti del piano degli studi

Elenco insegnamenti



 

 

Come funziona il piano degli studi

L'elenco degli insegnamenti del piano degli studi rappresenta l'insieme delle attività formative che è possibile prevedere per ciascuno degli anni di cui è costituito il corso di studio e cambia in funzione dell'anno di immatricolazione dello studente. Gli insegnamenti 'a scelta libera o vincolata' sono attività formative opzionali che lo studente può inserire nel piano di studi secondo i criteri di scelta specificati in questa pagina; i restanti insegnamenti sono obbligatori per tutti gli studenti.

Il piano degli studi deve essere presentato in modalità on line dallo studente per ogni anno di corso utilizzando il sistema Esse3 (vedi paragrafo dedicato).

È consentito allo studente presentare un proprio piano di studio con opzioni di scelta differenti da quelle presentate in questa pagina (e disponibili in Esse3), purché sia coerente con il raggiungimento degli obiettivi formativi del corso. In tale caso il piano dovrà essere sottoposto all'approvazione del Consiglio di Corso.

Informazioni sulle date e modalità di compilazione del piano degli studi

Formazione obbligatoria in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro

La LM STAR rientra tra i corsi di laurea per i quali vi è l’obbligo di svolgimento di un corso in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro. Tutti gli studenti  potranno infatti seguire i moduli di formazione obbligatoria in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro seguendo le indicazioni al seguente link: https://scvsa.unipr.it/it/corso-di-sicurezza.

 

Crediti per attività di libera partecipazione

L’Ateneo riconosce agli studenti e alle studentesse dei corsi di studio che ne fanno richiesta crediti formativi universitari per le attività di libera partecipazione, ovvero attività svolte in ambito sportivo, culturale e sociale che comportino il coinvolgimento dello studente nel contesto operativo presso il quale si svolgono le attività.

Crediti per attività di libera partecipazione

 

Seminari di tesi - attività di ricerca in preparazione della prova finale

Durante il progetto di tesi lo studente prepara tre seminari: all'inizio dell'attività (presentazione del progetto di tesi), a metà (seminario di avanzamento su disegno sperimentale e metodi, in inglese) e alla fine (seminario finale di presentazione del lavoro di tesi nel suo complesso). Tutti e tre i seminari sono valutati e concorrono alla formazione del giudizio finale. Il superamento del terzo seminario è pregiudiziale ai fini dell'ammissione all'esame finale di laurea.

Seminario iniziale
Nel seminario iniziale il candidato presenta il progetto di tesi. La presentazione è costituita dalla presentazione dello stato dell’arte, ovvero di un’analisi critica della letteratura scientifica sull'argomento. Dallo stato dell'arte devono emergere le motivazioni che hanno portato a sviluppare l’argomento proposto, in modo particolare ipotesi e conoscenze che si possono potenzialmente acquisire e che giustificano ulteriori ricerche. Dovranno quindi essere illustrati gli obiettivi della tesi e, brevemente, i materiali ed i metodi che si intendono usare. Idealmente la tesi dovrebbe rispondere a dei quesiti e quindi si dovrebbe essere in grado, almeno in linea ipotetica, di indicare il significato dei risultati attesi. La maggior parte della presentazione dovrebbe essere dedicata ad illustrare lo stato dell'arte e le ipotesi dello studio.

Seminario intermedio (in inglese)
Il seminario intermedio si svolge in lingua inglese ed è prevalentemente dedicato alla descrizione degli aspetti metodologici del lavoro: illustrazione del piano del lavoro e del disegno sperimentale, calendario dei lavori, campionamento, giustificazione della dimensione dei campioni usati, analisi dei dati e congruità delle analisi da effettuare. In questa fase dovranno essere ribaditi sia le motivazioni scientifiche che gli obiettivi a sostegno delle scelte metodologiche. Si consiglia di presentare anche eventuali risultati preliminari.

Seminario finale - Prova della presentazione finale
Per la sua natura sarà tenuto a circa un mese dalla data dell'esame di laurea in modo da permettere l'effettuazione delle correzioni che emergessero dalla discussione. Richiamata la giustificazione scientifica e gli obiettivi, la maggior parte del tempo sarà dedicata all’illustrazione dei risultati e alla loro interpretazione. La struttura di questo seminario è simile a quella di una presentazione a un congresso.

Per visualizzare la griglia di valutazione relativa ad ognuno dei tre seminari cliccare qui.

L’iscrizione ai seminari di tesi dovrà essere effettuata almeno una settimana prima di ogni sessione di seminari su Esse3 per gli studenti immatricolati al primo anno di corso a partire dall’anno accademico 2016-17 ed esclusivamente online utilizzando i link indicati sotto per gli studenti immatricolati negli anni precedenti. In dettaglio, per iscriversi al primo seminario dovrà essere selezionata l’attività didattica “1007201 – Attività di ricerca in preparazione della prova finale I parte”, per il secondo seminario l’attività didattica “1007202 – Attività di ricerca in preparazione della prova finale II parte”, per il terzo seminario l’attività didattica “1007203 – Attività di ricerca in preparazione della prova finale III parte”. Il superamento di ogni seminario prevede l’acquisizione di 4 CFU in carriera.

Al fine di ottimizzare e semplificare la valutazione delle attività di ricerca in preparazione della prova finale, a partire da novembre 2021 la presentazione dei seminari potrà svolgersi in “modalità a distanza” esclusivamente nei casi in cui le attività di tirocinio vengano effettuate in modalità “tirocinio esterno” (in sede distante da Parma) o “in mobilità internazionale”.

Dopo ogni seminario, inviare il file della presentazione (in formato ppt o pdf) al prof. Michele Donati.

 

I prossimi seminari sono programmati nelle seguenti date:

- giovedì 12 gennaio 2023 ore 10.30 Aula C Cascina Ambolana

- lunedì 30 gennaio 2023 ore 8.30 Aula E Cascina Ambolana

- mercoledì 16 febbraio 2023 ore 8.30 Aula C Cascina Ambolana

- venerdì 3 marzo 2023 ore 8.30 Aula E Cascina Ambolana

- venerdì 31 marzo 2023 ore 8.30 Aula E Cascina Ambolana

Soft Skills – Attività didattiche trasversali per l’anno accademico 2022/2023

Si tratta di attività formative finalizzate a fornire allo studente un primo bagaglio di conoscenze, abilità e qualità che entrano in gioco quando si deve tradurre una competenza in comportamento, rispondendo ad un'esigenza dell'ambiente organizzativo, nonché ad implementare e migliorare lo sviluppo delle cosiddette soft skills per una maggiore integrazione nel mondo del lavoro. 

Soft Skills – Attività didattiche trasversali per l’anno accademico 2022/2023

Escursioni didattiche

Il corso di Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie per l'Ambiente  e le Risorse (LM-75) punta molto su queste attività e organizza ogni anno numerose escursioni giornaliere e plurigiornaliere nell’ambito di insegnamenti dei vari anni di corso.