MEDICINA INTERNA - GESTIONE DEL PAZIENTE
cod. 1005636

Anno accademico 2022/23
5° anno di corso - Primo semestre
Docente
Ezio BIANCHI
Settore scientifico disciplinare
Clinica medica veterinaria (VET/08)
Ambito
A scelta dello studente
Tipologia attività formativa
A scelta dello studente
32 ore
di attività frontali
4 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di consentire allo studente di conoscere e di comprendere come eseguire e interpretare la valutazione clinica e gli altri esami collaterali. Lo studente imparerà anche ad utilizzare la conoscenza e la comprensione acquisita con un approccio orientato al problema. Miglioreranno il loro giudizio clinico e l'abilità nel prendere decisioni discutendo con gli altri studenti e con gli insegnanti la lista delle possibili diagnosi differenziali dei casi clinici visti durante l'attività clinica e presentando e discutendo in modo critico, e nell'ottica della Medicina basata sulle evidenze scientifiche, gli articoli scientifici durante il journal club. Impareranno inoltre a migliorare le loro abilità comunicative presentando e discutendo a turno un caso clinico.

Prerequisiti

Conoscenze di Semeiotica Medica, Medicina di Laboratorio e Patologia Medica

Contenuti dell'insegnamento

Gli studenti sono coinvolti nell'attività pratica presso l'Ospedale Didattico Universitario. Partecipano alla turnistica nell'ambito dell'attività clinica 24h partecipando anche a turni notturni e nel corso del fine settimana. Gli studenti devono presentare e discutere in modo critico a turno (da soli o in gruppi di due) una pubblicazione scientifica (journal club). Devono inoltre presentare a turno (da soli o in gruppi di due) almeno un caso clinico visto durante l'attività pratica. Nell'ambito di queste attività interattive gli studenti acquisiscono conoscenze relative alla Medicina basata sull'evidenza scientifica, all'approccio orientato al problema ai casi clinici e alla scrittura e presentazione corretta e rigorosa dal punto di vista scientifico dei casi clinici.

Programma esteso

Nell'arco del corso lo studente apprende come eseguire ed interpretare l'esame clinico e le principali procedure diagnostiche. Vengono inoltre affrontati dal punto di vista pratico e teorico alcune delle principali patologie internistiche dei piccoli animali.

Bibliografia

Ettinger - Feldman: Textbook of veterinary internal medicine - Edizioni varie. Nelson - Couto: Small animal internal medicine - edizioni varie - Veterinary Information Network (www.vin.com): vari contenuti

Metodi didattici

Training pratico. Discussione di casi clinici e di articoli scientifici. Lavoro di gruppo.

Modalità verifica apprendimento

L’esame si svolge in forma orale e si basa sulla dimostrazione di sapere approcciare in modo scientificamente corretto, con un approccio orientato al problema, un caso clinico che viene somministrato allo studente dal docente con l'aiuto di documentazione cartacea che comprende anamnesi, segnalamento, dati dell'esame fisico etc. Sulla base di queste informazioni lo studente dovrà essere in grado di stilare una lista di diagnosi differenziali sulla base della quale richiederà gli esami collaterali utili per il raggiungimento di una diagnosi definitiva. Presa visione degli esiti delle indagini collaterali, forniti a questo punto dell'esame dal docente, lo studente dovrà dare dimostrazione di sapere interpretare l'insieme dei dati clinici
e strumentali raggiungendo la diagnosi corretta e/o mostrando di essere in grado di sviluppare i ragionamenti clinici necessari per arrivare alla soluzione del caso. La votazione finale valuterà in particolare la correttezza dell'approccio al caso e dei ragionamenti clinici.
Gli studenti e le studentesse (StudentƏ) con DSA, BES o disabilità
devono inviare le richieste per poter usufruire in sede d’esame di misure
compensative e/o dispensative almeno 10 giorni lavorativi prima della
data prevista per l’esame tramite posta elettronica indirizzata al
docente titolare dell’insegnamento e in cc al Referente di
dipartimento (elenco dei referenti e relativi indirizzi mail disponibili
qui http://cai.unipr.it/it/student-con-dsa-e-con-bes/42/) e al Centro
Accoglienza e Inclusione(cai@unipr.it).

Altre informazioni

- - -