LABORATORIO DI INFORMATICA APPLICATO ALLA RICERCA INFERMIERISTICA E OSTETRICA
cod. 1009275

Anno accademico 2021/22
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Pierandrea LAMBERTINI
Settore scientifico disciplinare
Indefinito/interdisciplinare (NN)
Ambito
"altre attività quali l'informatica, laboratori ecc;"
Tipologia attività formativa
Altro
16 ore
di attività frontali
2 crediti
sede: -
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

Il corso si propone di illustrare inizialmente l’uso dello strumento informatico Microsoft Excel©, attraverso l’uso pratico di questo software il discente imparerà come organizzare ed analizzare un insieme reale di dati e presentare i principali concetti del ragionamento statistico prima nell’ambito della logica descrittiva e poi di quella induttiva attraverso esempio pratici. Infine con l’introduzione dell'inferenza statistica verranno mostrati elementi di calcolo delle probabilità e di teoria delle variabili aleatorie ai fini della validazione delle stesse.

Prerequisiti

L’unica propedeuticità utile, non obbligatoria, è legata alla conoscenza dell’uso del pc, principalmente per quanto riguarda la creazione/gestione dei file che verranno prodotti in aula.

Contenuti dell'insegnamento

Con il “LABORATORIO DI INFORMATICA APPLICATO ALLA RICERCA INFERMIERISTICA E OSTETRICA” gli Studenti hanno la possibilità di concretizzare ed approfondire quelle conoscenze statistiche che, nello scenario professionale, consentiranno di affrontare e risolvere problematiche semplici e complesse. Tali concetti saranno familiarizzati attraverso l’apprendimento e l’approfondimento dello strumento informatico Microsoft Excel©.

Programma esteso

Cos’è Excel
Comprendere foglie e cartelle di lavoro
Conoscere software e l’interfaccia
Lavorare con righe, colonne, celle, intervalli e tabelle
Riferimenti: relativo e assoluto
Importare dati in Excel da fonti esterne
Formattare i dati
Conoscere e usare la barra della formula
Come costruire una formula
Annidamento di funzioni e uso delle parentesi
Scegliere la funzione giusta e Inserirla una funzione
Usare le funzioni senza e con argomenti
Utilizzare righe, colonne, celle (con i riferimenti A/R), intervalli e tabelle
Inserire formule usando la barra della formula
Inserire formule manualmente nella barra della formula o nelle celle
Cosa sono e come si utilizzano gli array nelle formule
Lavorare con le funzioni che restituiscono un array come risultato
Individuare gli errori nelle formule
Evitare gli errori più comuni: referenza circolare, collegamento interrotto, ecc.
Utilizzo della funzione “Controllo errori”
Formati disponibili in Excel (predefiniti e personalizzabili)
Test su una condizione
Operatori logici
Uso della funzione NOT
Uso della funzione AND e OR
Uso della funzione XOR
Uso della funzione INDIRIZZO
Uso delle funzioni RIF.RIGA, RIGHE, RIF.COLONNA e COLONNE
Uso della funzione SCARTO
Uso delle funzioni CERCA.ORIZZ e CERCA.VERT
Uso delle funzioni CONFRONTA e INDICE
Uso della funzione TESTO.FORMULA
Uso della funzione NUMERO.VALORE
Uso della funzione CELLA
Informazioni su Excel e sul pc dove si lavora
Uso della funzione IS
Uso delle funzioni: VAL.ERR, VAL.ERRORE e VAL.NON.DISP
Uso delle funzioni: VAL.VUOTO, VAL.NON.TESTO, VAL.TESTO e VAL.NUMERO
Uso del testo
Allineamento del testo
Calcolo della lunghezza del testo con la funzione LUNGHEZZA
Unire dl testo con la funzione CONCATENA
Uso dei font
Convertire numeri in testo
Ripetere del testo
Scambiare del testo
Tagliare del testo
Comparare, trovare e misurare del testo
Uso della funzione IDENTICO
Trova e sostituisci
Ordine degli operatori
Visualizzare le formule
Sistemare le formule
Attivazione Calc
Utilizzo dei nomi di area
Utilizzo auditing delle formule
Uso della formattazione condizionale
Uso della validazione dei dati
Creare funzioni personalizzate
Applicare caratteristiche di sicurezza
Utilizzare dati tra tabelle in fogli/cartelle diversi
Esportare tabelle/grafici in word
Inserire i dati in una struttura database
Lavorare con le funzioni database
Definizione dell'area dei criteri
Miglioramento dei criteri con AND e OR
Utilizzo delle funzioni per database: DB.SOMMA, DB.MEDIA, DB.CONTA.NUMERI, DB.MIN, DB.MAX, DB.VALORI e DB.PRODOTTO
Importare dati da un database
Creare tabelle pivot da un database
Utilizzare la funzione SOMMA per aggiungere più dati
Arrotondamenti
Utilizzo delle funzioni INT e TRONCA per eliminare del tutto o in parte i decimali
Ignorare i segni: sì/no
Utilizzo di formule matematiche avanzate
Generare numeri casuali con la funzione CASUALE
Generare numeri casuali da un insieme di numero con la funzione CASUALE.TRA
Ordinamento degli elementi
Combinazione degli elementi
Uso della funzione SUBTOTALE
Uso della funzione MATR.SOMMA.PRODOTTO
Uso della funzione SOMMA.SE e SOMMA.PIÙ.SE
Terminologia di base della statistica
Utilizzo delle funzioni MEDIA, MEDIANA e MODA
Deviazione dalla media
Misurazione della varianza
Anali della deviazione
Distribuzione normale
Distribuzioni, skewness e Kurtosis
Distribuzione t
Errore standard
Distorsione
Confronto tra data sets
Analisi dei dati con percentili e contenitori
Uso delle funzioni: QUARTILE.INC, QUARTILE.EXC, PERCENTILE.INC e PERCENTILE.EXC
Uso delle funzioni: RANGO, PERCENT.RANGO, FREQUENZA, MIN, MAX, GRANDE e PICCOLO
Uso delle funzioni: CONTA.NUMERI e CONTA.SE
Test al T
Test t per campioni indipendenti e appaiati
Confronto dei risultati con una stima
Distribuzione chi quadro
Analisi della varianza, fattoriale e con misure ripetute
Correlazione e covarianza
Regressione lineare
Distribuzione binomiale
Test esatto di Fisher
Distribuzione di Poisson
Modellizzazione
Modello lineare
Modello esponenziale
Utilizzare le funzioni: PENDENZA e INTERCETTA per descrivere dati lineari
Utilizzare le funzioni: PREVISIONE, TENDENZA and CRESCITA per fare previsioni
Utilizzare le funzioni: DISTRIB.NORM and POISSON per determinare le probabilità
Tabelle pivot
Convertire dati da un formato ad un altro (wide-long)

Bibliografia

Slides del corso

I seguenti testi sono da considerarsi facoltativi come verifica ed approfondimento rispetto a quanto trattato in classe e sulle slides del corso:
1 -
Analisi statistiche con Excel
di F.Borazzo, P.Perchinunno
Editore : Pearson
Lingua : Italiano
ISBN-10 : 8871923332
ISBN-13 : 978-8871923338

2 -
Excel & statistica medica. Guida pratica per le professioni sanitarie
di S.Villani, P.Borrelli
Editore : Medea
Lingua : Italiano
ISBN-10 : 8866930482
ISBN-13 : 978-8866930488

3 -
Excel 2019 Bible
di M.Alexander, Dick Kusleika
Editore : John Wiley & Sons Inc
Lingua : Inglese
ISBN-10 : 9781119514787
ISBN-13 : 978-1119514787

Metodi didattici

L’insegnamento si svolgerà utilizzando una didattica principalmente di tipo pratico (fondamentale per un buon laboratorio di informatica applicato). Non mancherà l’interattività e il coinvolgimento dei discenti, a cui si chiede una partecipazione attiva per migliorare l’approccio concreto del corso.
si partirà dai concetti che stanno alla base del Foglio di Calcolo per poi approfondirne tutte le funzioni e le caratteristiche messe a disposizione.
Attraverso quindi un approccio parallelo teoria/esercizi si passerà, dall'aspetto formale della formula o del modello statistico, alla sua conversione algoritmica per finire con l’utilizzo dell’algoritmo più appropriato in base al contesto dei dati disponibili.
Particolare attenzione sarà altresì rivolta alla presentazione e descrizione dei dati elaborati importanti per la produzione di un efficace elaborato di analisi (presentazione o articolo che sia).
Le lezioni si svolgeranno in presenza, nel rispetto degli standard di sicurezza, salvo ulteriori disposizioni dovute all’eventuale perdurare dell’emergenza sanitaria. Il materiale didattico sarà depositato sulla specifica piattaforma ad accesso riservato agli studenti (Elly) e comprenderà presentazioni iconografiche, audio-video di supporto o videoregistrazione delle lezioni.

Modalità verifica apprendimento

L’apprendimento ed il grado di preparazione raggiunto viene verificato mediante una prova pratica utilizzando il PC ed il software Microsoft Excel®. Tutti gli argomenti trattati durante il ciclo delle lezioni sono oggetto della prova.
Durante il ciclo di lezioni verranno eseguite esercitazioni pratiche al fine di far emergere eventuali necessità di approfondimento (si consiglia vivamente di affiancare alle esercitazioni in laboratorio ulteriori esercitazioni svolte singolarmente per aumentare la consapevolezza e l’apprendimento degli argomenti trattati).

Altre informazioni

NA