MODELLI GEOLOGICI TRIDIMENSIONALI
cod. 1007154

Anno accademico 2021/22
2° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Cristian CAVOZZI
Settore scientifico disciplinare
Geologia strutturale (GEO/03)
Ambito
A scelta dello studente
Tipologia attività formativa
A scelta dello studente
48 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

L’insegnamento è rivolto a studenti interessati ad apprendere le nozioni di base della costruzione ed analisi di superfici e modelli tridimensionali partendo da informazioni puntuali, bidimensionali e tridimensionali, utilizzando strumenti e software commerciale specifico.

Prerequisiti

Utilizzo dei comandi di Windows, elementi base di GIS

Contenuti dell'insegnamento

- costruzione di un modello geologico tridimensionale in base alla tipologia dei dati a disposizione;
- Concetti principali di fotogrammetria mediante l'utilizzo di droni.
- Costruire un modello 3d partendo da dati di fotogrammetria
- Riprodurre alla scala del laboratorio analogico le più comuni strutture deformative naturali;
- Analizzare le geometrie e la cinematica e costruirne il relativo modello geologico tridimensionale mediante software specifico.
- Costruire un modello 3d partendo da dati di fotogrammetria

Programma esteso

1. Cenni introduttivi sul significato e metodi di costruzione di superfici geologiche e loro assemblaggio in modelli tridimensionali, a partire da dati puntuali o bidimensionali.
2. Cenni di fotogrammetria mediante APR.
3. Pianificazione missione APR, rilievo ed elaborazione dell immagini con restituzione di nuvole di punti.
4. Esempi di esperimenti di modellistica analogica con analisi dei risultati
5. Restituzione di superfici degli esperimenti e costruzione dei modelli geologici tridimensionali tramite il software MOVE (Petroleum Expert)

Bibliografia

Tutorial MOVE 2019-1

Metodi didattici

6 crediti, 48 ore totali suddivise in lezioni frontali, laboratorio ed escursione.

Modalità verifica apprendimento

Esiste il solo esame finale, che accerta l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità (ossia l‘acquisizione dei
risultati di apprendimento) tramite lo svolgimento di una prova pratica della durata di 2,5 ore senza l'aiuto di
appunti o libri. La valutazione dell'apprendimento è effettuata tramite una prova pratica consistente nell'elaborazione di un progetto e/o la risposta a dei quesiti.

Altre informazioni

- - -