BIOCHIMICA APPLICATA
cod. 22072

Anno accademico 2020/21
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Stefano GROLLI
Settore scientifico disciplinare
Biochimica (BIO/10)
Ambito
Discipline della struttura, funzione e metabolismo delle molecole di interesse biologico
Tipologia attività formativa
Base
40 ore
di attività frontali
3 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: BIOCHIMICA VETERINARIA

Obiettivi formativi

Il modulo di insegnamento Biochimica applicata, è parte del corso integrato Biochimica Veterinaria. Obiettivo principale del corso è fornire allo studente elementi fondamentali di biologia molecolare e di biochimica cellulare ed applicata, con particolare riferimento alle conoscenze ed alle tecniche più strettamente attinenti la medicina veterinaria. In particolare, verranno affrontati i meccanismi molecolari del flusso dell’informazione genetica e della sua regolazione, così come i principali aspetti della regolazione biochimica delle funzioni cellulari, al fine di trasmettere allo studente le conoscenze necessarie a comprendere come i meccanismi molecolari possano intervenire nel regolare le funzioni fisiologiche e determinare le loro modificazioni nello sviluppo delle patologie. Inoltre verranno illustrate le tecnologie di base applicate alla manipolazione del DNA e le principali tecniche di biologia molecolare che trovano applicazione in campo diagnostico medico-veterinario. Infine verranno fatti cenni alle tecnologie di manipolazione del genoma animale (transgenia animale, clonazione animale).
Relativamente ai risultati d’apprendimento attesi, lo studente dovrebbe essere in grado di:
1. Acquisire conoscenza e comprensione dei concetti fondamentali della biologia molecolare, intesa come disciplina che descrive i meccanismi molecolari e cellulari dell’utilizzo e conservazione dell’informazione genetica.
2. Mostrare autonomia di giudizio, dimostrando di aver compreso le conoscenze relative ai vari argomenti trattati, e mostrando la capacità di integrarle tra loro. Lo studente dovrà non solo essere in grado di dimostrare conoscenza dei singoli argomenti trattati, ma anche essere in grado di saperne descrivere le correlazioni funzionali.
3. dimostrare di saper comunicare con chiarezza le conoscenze apprese, utilizzando il linguaggio specifico della materia. Lo studente dovrà essere in grado di esporre i contenuti appresi in maniera logica ed appropriata agli interlocutori.
4. Lo studente dovrà essere in grado collegare le conoscenze apprese con quelle acquisite negli altri corsi, sviluppando capacità di applicare quanto appreso in modo organico (traslando le conoscenze dal piano molecolare, a quello cellulare, a quello sistemico).

Prerequisiti

NO

Contenuti dell'insegnamento

Il flusso dell'informazione genetica. Acidi nucleici: DNA e RNA. Geni, cromosomi, cromatina. Mantenimento e duplicazione del DNA. Trascrizione del DNA nei procarioti e negli eucarioti. Regolazione della trascrizione nei procarioti e negli eucarioti. Sintesi proteica. Regolazione e interazione cellulare: aspetti fondamentali del ciclo cellulare e della sua regolazione
Fondamenti di biologia molecolare: DNA ricombinante e clonazione di geni. Reazione a catena della polimerasi (PCR e RT-PCR), Southern blotting
Principali applicazioni della diagnostica molecolare e delle biotecnologie ricombinanti ai fini della diagnosi e della valutazione della predisposizione alle malattie. Clonazione e manipolazione del genoma animale: introduzioni agli aspetti tecnici e ai fondamenti biologici.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

NELSON D.L., COX M.M: I principi di Biochimica di Lehninger, Zanichelli (VII ediz, 2018)
Alberts B.,Bray D., Hopkin K., Johnson A., Lewis J., Raff M., Roberts K., Walter P.: L¡¦essenziale di biologia molecolare della cellule, Zanichelli (IV edizione, 2015).

Metodi didattici

Lezione orale online

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dall’insegnamento prevede un esame unico orale (da svolgersi in modalità online) con l’insegnamento dei moduli Biochimica I e Biochimica II.
Per quanto riguarda il modulo di Biochimica Applicata, l’esame prevede una prova orale da tenersi in modalità online. Lo studente dovrà rispondere a due domande, dimostrando comprensione e capacità di descrizione degli argomenti oggetto del corso (prima domanda), ed anche la capacità di integrare tra loro i diversi argomenti (seconda domanda). E’ ritenuta essenziale la capacità di espressione attraverso una terminologia adeguata alla materia.
Agli studenti con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA), certificati ai sensi della legge n° 170/2010 saranno concesse le agevolazioni previste per legge.

Altre informazioni

- - -