ANATOMIA TOPOGRAFICA
cod. 22038

Anno accademico 2012/13
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Anatomia degli animali domestici (VET/01)
Field
Discipline della struttura e funzione degli organismi animali
Tipologia attività formativa
Base
50 ore
di attività frontali
3.5 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: ANATOMIA TOPOGRAFICA VETERINARIA

Obiettivi formativi

Scopo primario del corso è quello di trasferirea agli studenti una Anatomia Topografica dove prevalgano gli aspetti applicativi; in questo modo essi potranno possedere un bagaglio di conoscenze utili ad affrontare le materie cliniche ed ispettive

Prerequisiti

Gli esami di: Istologia ed Embriologia Veterinaria ed Anatomia Normale Veterinaria

Contenuti dell'insegnamento

Il Corso di Anatomia Topografica affronta: Anatomia Regionale; Topografia viscerale; braccio afferente ed efferente dei principali riflessi; nozioni di Anatomia degli Uccelli e dei Prodotti Ittici

Programma esteso

Morfologia, limiti, rapporti e stratigrafia delle regini dle corpo animale. Topografia viscerale nelle diverse specie. Anatomia dei riflessi. Anatomia degli Uccelli e dei Prodotti Ittici

Bibliografia

Merighi A.: " Anatomia applicata e Topografia viscerale" Ed. Piccin
Popesko P.: " Atlante di Anatomia Topografica degli animali domestici" Ed. Grasso & Edimediche

Metodi didattici

Lezioni teoriche ed attività pratiche su animali vivi e cadaveri

Modalità verifica apprendimento

Esame orale

Altre informazioni

Durante le attività pratiche lo studente è protagonista in prima persona sia nelle operazioni di dissezione sia nella valutazione della topografia di vari visceri