Orientamento in ingresso e in itinere

Per orientamento si intendono tutte le attività tese a rendere la futura matricola o lo studente/la studentessa in grado di pianificare e gestire il proprio apprendimento in modo coerente con i personali obiettivi di vita e sfruttando appieno le competenze e gli interessi individuali per poter raggiungere un pieno soddisfacimento personale.

A seconda del momento del percorso universitario in cui queste attività vengono messe in atto si distingue tra:

  • orientamento in ingresso: svolto prima della scelta del corso di studi, si rivolge alle future matricole e offre un sopporto nell'individuare il corso da intraprendere in base agli interessi, alle aspettative e alle attitudini individuali. In questa fase si prospettano i diversi scenari possibili alla futura matricola e si illustrano le alternative del percorso universitario;
  • orientamento in itinere: svolto durante la carriera universitaria, si rivolge agli studenti e alle studentesse iscritti/e e ha lo scopo di guidarli all'interno dei corsi di studio già intrapreso permettendo loro di instaurare una migliore interazione con le strutture e con il contesto universitario;
  • orientamento in uscita: svolto in prossimità o dopo la laurea, si rivolge ai laureati/alle laureate o ai laureandi/alle laureande e ha lo scopo di agevolarli nell'introduzione nel contesto lavorativo.

Orientamento in ingresso

Le azioni di orientamento in ingresso hanno un ruolo decisivo nel complesso ed articolato processo di alta formazione delle nuove generazioni. La scelta del percorso di studio universitario rappresenta infatti un momento molto delicato nella vita dello studente che deve maturare una scelta consapevole per costruire un proprio progetto di vita; carenze nelle azioni di orientamento in ingresso contribuiscono ad incrementare il numero di abbandoni degli studi, nonche a rallentare le carriere studentesche aumentando a dismisura i tempi di conseguimento del titolo di studio.

Le prevalenti attivita della U.O. Accoglienza e Orientamento si svolgono a supporto e in stretta collaborazione con i docenti delegati per l'orientamento del Dipartimento e spaziano dall'organizzazione e partecipazione agli incontri di orientamento che si svolgono presso gli Istituti secondari superiori all'organizzazione di visite didattiche al Dipartimento, finalizzate alla scelta del corso di studi per gli studenti degli ultimi anni delle scuole secondarie superiori, dalla partecipazione a saloni nazionali di orientamento, organizzati in diverse localita del territorio nazionale, alla collaborazione per l'organizzazione delle giornate di Open day "Studiare a Parma" che si tengono annualmente presso l'Ateneo nel periodo primaverile, nonche delle giornate di Info Day "Dalla Maturita all'Università" che si tengono annualmente nel periodo estivo, in concomitanza con l'apertura delle immatricolazioni.

A livello di Dipartimento viene organizzato ogni anno un momento di presentazione agli studenti dei corsi di laurea triennali  (CLEM e FOOD System) delle diverse Lauree Magistrali attivate a livello di Dipartimento SEA; in tale sede il Presidente di ADA presenta il CdS nel dettaglio e risponde direttamente in aula alle domande degli studenti.

Video e slide di presentazione del corso ADA all'Open day delle lauree magistrali restano sul sito ADA a disposizione di tutti i potenziali iscritti.

Delegata all'orientamento in ingresso

Le attività di orientamento affiancano lo studente e la studentessa nella scelta del percorso universitario.

Orientamento e tutorato in itinere

Il servizio è inteso a sostenere un idoneo inserimento degli studenti nel percorso formativo del corso di studio attraverso, in particolare, specifiche attività di tutorato rivolte agli studenti iscritti al primo anno di corso, nonché a favorire un efficace avanzamento nelle carriere da parte degli studenti attraverso, in particolare, attività di assistenza nella compilazione dei piani di studio individuali, attività di orientamento in itinere, volte a favorire la scelta da parte degli studenti del percorso formativo piu consono alle loro caratteristiche, nonché attività di recupero degli studenti in difficolta.

Parallelamente al potenziamento degli strumenti di valutazione delle competenze in ingresso degli studenti, in particolare per quelli che evidenziano un elevato tasso di dispersione, l'Ateneo prevede azioni di recupero didattico e assicura adeguati servizi di tutoring durante tutto il percorso universitario, calibrati tenendo conto dei meccanismi di valutazione dei corsi di studio, allo scopo di perseguire il risultato di un miglioramento della qualita degli stessi, prevedendo tutor per ogni singolo corso di studio.
L'orientamento e il tutorato in itinere, pertanto, assumono particolare valenza in virtu dell'importanza crescente rivestita dal miglioramento e dal successo, dal punto di vista formativo, degli studenti regolarmente iscritti, aspetto che tuttavia non puo prescindere dal livello iniziale delle competenze di base degli studenti in ingresso che concorre in modo significativo alle insufficienti prestazioni degli studenti immatricolati. Al fine di migliorare le performance specifiche, l'Università di Parma ha inteso sviluppare una serie di azioni volte all'integrazione e al potenziamento delle aree disciplinari di base, oltre che all'implementazione dei corsi integrativi preparatori e propedeutici agli esami.

Ai fini dello svolgimento delle attivita di tutorato a favore degli studenti, nell'ambito del Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali sono attive due distinte figure che si occupano di attivita distinte: (i) Tutorato (TU); (ii) Attivita didattico integrative, propedeutiche e di recupero (DI).
Per quanto le attivita di Tutorato (TU), vengono nominate del Consiglio di Dipartimento persone a supporto degli studenti dei Corsi di Laurea del Dipartimento (L-18 ex 270/04 e ordinamenti precedenti).

La pagina dedicata alle attivita di Tutorato sul sito web del Dipartimento è: https://sea.unipr.it/it/tutor-economia

L'attivita di orientamento e tutorato in itinere e svolta da tutti i docenti del Corso di Studio in Amministrazione e Direzione Aziendale ove coinvolti direttamente come tutor accademici nell'ambito dei tirocini formativi presso studi di commercialisti o stage presso aziende.

E' inoltre prevista la figura dello "studente rappresentante di classe", due per ciascun anno del corso di studio. Tali studenti, di cui docenti e studenti hanno a disposizione le informazioni di contatto, svolgono la funzione di:
- raccordo tra studenti e docenti e tra studenti stessi,
- facilitazione di una piu rapida e fruibile circolazione delle informazioni
- raccordo e coordinamento delle richieste portate avanti per nome di tutta la classe
- diffusione di avvisi da parte dei docenti
- diffusione di informazioni in relazione a opportunita di tirocini e stage in azienda
Tali studenti fanno anche parte del Gruppo di Riesame

A chi rivolgersi per...

Per informazioni e/o problemi specifici, gli studenti ADA possono rivolersi a:

Per conoscere i contatti dei rappresentanti degli studenti di ciascun anno di corso rivolgetevi alla tutor, dott.ssa Carlotta Magri - carlotta.magri@unipr.it