Modalità di iscrizione e scadenze

Prima di procedere con immatricolazione e pagamento tassa, accertarsi di essere in possesso dei requisiti di ammissione riportati nei paragrafi di questa pagina.

Informazioni importanti

Si ribadisce che prima di effettuare la procedura on-line di immatricolazione, gli studenti e le studentesse interessati all’iscrizione al corso di laurea in Amministrazione e Direzione Aziendale - ADA - devono prendere attenta visione dei requisiti di ammissione sotto riportati

Si rimanda ai termini per procedere alla pre iscrizione e alla immatricolazione previsti dal Manifesto degli Studi che ogni anno viene pubblicato nel sito web di Ateneo. 

Info per studenti e studentesse che sosterranno il colloquio a novembre: è fondamentale, oltre a iscriversi al colloquio, procedere alla pre iscrizione tramite il portale di Ateneo entro i termini fissati dal Manifesto, pena l'impossibilità a partecipare al colloquio e alla successiva immatricolazione.

Requisiti accesso

Il corso è ad accesso libero (senza numero programmato).

I requisiti curriculari di ammissione previsti per l’accesso sono i seguenti:
1) un titolo di laurea triennale (o quadriennale equivalente) della Classe L-18 (ex 270/04) o 17 (ex 509/99), con conoscenza specifica delle tematiche inerenti al settore SECS-P/07 (comprovata dall’aver acquisito almeno 15 cfu in tale settore),
oppure
2) un titolo di laurea in una Classe diversa da quelle indicate al punto precedente, purché siano stati acquisiti:
- almeno 15 cfu nel settore SECS-P/07;
- almeno 10 cfu in uno o più dei seguenti settori: SECS-P/01, SECS-P/02, SECS-P/03, SECS-P/06 o SECS-P/12;
- almeno 10 cfu in uno o più dei seguenti settori: SECS-S/01, SECS-S/03 o SECS-S/06;
- almeno 10 cfu in uno o più dei seguenti settori: IUS/01 o IUS/04,
oppure
3) un titolo accademico estero riconosciuto idoneo.

Modalità di ammissione

Possono accedere direttamente i laureati triennali in possesso dei requisiti di accesso sopra riportati e con titolo conseguito con un punteggio superiore o uguale a 95/110.

L’accesso ai laureati triennali con un punteggio inferiore a 95/110 è subordinato al superamento di un colloquio orale avente per oggetto le tematiche di Istituzioni di economia aziendale, Contabilità e bilancio, Contabilità analitica e Diritto commerciale. Il colloquio ha lo scopo di verificare le competenze di base del candidato, al fine di un avvio del percorso degli studi magistrali avendo le conoscenze necessarie per affrontarlo in modo efficace.

In caso di mancato superamento del colloquio, viene data la possibilità al candidato di ripresentarsi al colloquio successivo e vengono date indicazioni per una più efficace preparazione di base.

I colloqui sono collocati ogni anno nei mesi di luglio, settembre e novembre e non vi è la possibilità di sostenerli in altra sessione.

Ai fini della preparazione alla prova orale è necessario approfondire la seguente bibliografia di riferimento:

  • Andrei P. (a cura di), Introduzione all’economia d’azienda, Giappichelli, Torino, 2019: capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6 e 7;
  • Andrei P. - Fellegara A.M. (a cura di), Contabilità generale e bilancio d’impresa, Giappichelli, Torino, 2020: capitolo 7;
  • Azzali S. (a cura di), Financial reporting and Accounting Standards, Giappichelli, Torino, 2021: capitoli 2, 3, 5, 6, 7 e 8;
  • Garrison R.H., Noreen E.W., Brewer P. C., Agliati M., Cinquini L., Programmazione e controllo. Managerial accounting per le decisioni aziendali, terza edizione, Milano, Mc Graw-Hill, 2017: capitoli 1, 2, 5 e 7;
  • Campobasso G.F., Diritto commerciale, UTET, Torino, Vol. 2, ultima edizione (2020) – Diritto delle società: capitoli 9 (Amministrazione), 10 (Collegio sindacale. Controllo contabile, solo parte A), 14 (Le modifiche dello statuto), 16 (Lo scioglimento delle società per azioni), 18 (La società a responsabilità limitata) e 20 (Trasformazione, fusione e scissione).

Per gli studenti che non fossero già in possesso dei testi sopra citati (perché per esempio provenienti da LT di altri Atenei), invitiamo a procedere come segue: visionare gli argomenti oggetto di colloquio dagli indici che si trovano in internet dei testi di riferimento e rivedere tali argomenti sui testi utilizzati nel proprio corso di laurea triennale. Gli argomenti di cui sopra sono generalmente trattati in tutti i corsi di LT di classe 18, pertanto non è indispensabile acquistare o prendere visione dei testi indicati.

I laureati in possesso di un titolo straniero equivalente o superiore ad una laurea triennale italiana, devono sostenere il colloquio di ammissione, indipendentemente dal voto di laurea, fatto salvo il procedimento previsto dall’attuale normativa per i titoli di studio conseguiti all’estero.

Per iscriversi al colloquio occorre presentare la domanda* da inviare – scansionata - a: didattica.sea@unipr.it e carlotta.magri@unipr.it  

* N.B.: il modulo per la domanda di partecipazione e la griglia delle date dei colloqui e delle scadenze vengono pubblicati ogni anno nella sezione "Test di ammissione" di questo sito.

Coloro che desiderano iscriversi ad ADA e che devono integrare le proprie competenze così come previsto dai requisiti curriculari, possono effettuare l'iscrizione ai singoli insegnamenti come da link sotto riportato.

Le immatricolazioni si effettuano on-line collegandosi al sito di Ateneo (N.B.: prima di procedere con immatricolazione e pagamento tassa, accertarsi di essere in possesso dei requisiti di ammissione sopra riportati)

E' stato stabilito che possono presentare domanda di partecipazione al colloquio di ammissione al corso per l'a.a. 2022/2023 anche studenti laureandi i quali, tuttavia, devono necessariamente conseguire il titolo di laurea triennale in data antecedente al colloquio stesso; in caso contrario, la prova verrà annullata.