Qualità della Didattica

Assicurare la Qualità è un processo indispensabile che coinvolge tutti coloro che operano in Ateneo in cui ogni progresso del singolo porta beneficio all'intero Ateneo e stimola il sano confronto a cui è necessario tendere per rendere effettivo e concreto il ruolo sociale che l'Ateneo svolge.

'ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ' significa:

  • definire delle politiche per la qualità in sintonia e sinergia con gli indirizzi strategici dell'Ateneo e delle procedure affidabili e robuste attraverso le quali gli organi di governo possano attuarle;
  • mettere in opera attività per garantire efficacia ed efficienza a tutti i processi interni dell'Ateneo, in primis a servizio della qualità di formazione e ricerca;
  • creare consapevolezza in tutti coloro che operano in Ateneo affinché i compiti di ciascuno vengano svolti con competenza e tempestività, i servizi erogati siano efficaci, si tenga traccia di quanto svolto per monitorare e misurare i risultati.

Per maggiori informazioni sull'Assicurazione della Qualità di Ateneo si invita alla consultazione di questa pagina: https://www.unipr.it/AQ

Questionario di rilevazione dell'opinione studenti (OPIS)

Il questionario di rilevazione dell'opinione studenti (OPIS) è uno strumento finalizzato a rilevare l'opinione degli studenti al fine di migliorare la didattica, la qualità e l'organizzazione dei corsi di studio e costituisce parte integrante del sistema di valutazione; per gli studenti si tratta di un'importante opportunità per fare sentire la propria voce e partecipare attivamente alla vita del proprio corso di studio, a garanzia di una migliore Assicurazione della Qualità: per questo l'Ateneo ne raccomanda una compilazione puntuale e accurata.

Per maggiori informazioni sui questionari OPIS si invita a consultare la seguente pagina: https://www.unipr.it/didattica/i-corsi-di-studio/compilazione-del-questionario-di-valutazione-della-didattica-line

Organizzazione e responsabilità della AQ del Corso di Studio

Responsabile della Assicurazione della Qualità (RAQ)

Il Responsabile della Assicurazione della Qualità (RAQ) è individuato tra i Docenti del Corso di Studio e ha funzioni di monitoraggio e di verifica della corretta attuazione delle azioni di miglioramento approvate dal Consiglio di CdS. In particolare, il RAQ ha il compito di:
1) verificare l'efficacia delle attività di AQ all'interno del Corso di Studio;
2) collaborare, all'interno del Gruppo del Riesame (GdR), alla redazione della Scheda di Monitoraggio Annuale (SMA) e del Rapporto di Riesame Ciclico (RRC);
3) verificare la corretta pubblicazione dei calendari degli esami di profitto, degli esami di laurea, delle lezioni, delle eventuali attività seminariali;
4) verificare l'avvenuta pubblicazione dei programmi degli insegnamenti (Syllabus), dei curricula dei Docenti, ecc.;
5) sensibilizzare la componente studentesca circa il ruolo e le funzioni del RAQ;
6) ricevere e predisporre la presa in carico di eventuali segnalazioni degli studenti su criticità riguardanti il corretto svolgimento delle attività didattiche.
Nel caso vengano segnalate criticità, il Presidente ne discute con gli eventuali docenti coinvolti, con la CPDS e, nel caso risulti necessario, discute la criticità con i membri del Consiglio di Corso di Studio.
Infine, il Responsabile della Assicurazione della Qualità (RAQ) ha funzioni di monitoraggio e di verifica della corretta attuazione delle azioni di miglioramento approvate dal Consiglio di CdS.

Prof.ssa Stefania Abbruzzetti
Tel.: 0521-905208
E-mail: stefania.abbruzzetti@unipr.it

 

Gli Studenti, così come i docenti, il PTA e gli utenti esterni, hanno a disposizione una casella per segnalare al Responsabile della Assicurazione della Qualità del Corso di Studio un problema riguardante aspetti didattici e organizzativi o chiedere informazioni:

> Form per l'invio di segnalazioni, reclami, suggerimenti, apprezzamenti alla RAQ

 

Gruppo del Riesame

Il Gruppo di Riesame (GdR) è composto da figure interne al Corso di Studio ed ha il compito di guidarlo verso l’obiettivo di un miglioramento continuo dei propri risultati. Il GdR gestisce il processo di auto-valutazione, ovvero quel processo mediante il quale il CdS effettua un monitoraggio del proprio andamento e una valutazione dei propri risultati, secondo le linee guida stabilite dall’ANVUR. Il suo lavoro si concretizza nella compilazione di una Scheda di Monitoraggio Annuale (SMA) e nella redazione del Rapporto di Riesame Ciclico (RRC) che viene discusso all’interno del Consiglio del Corso di Studio e trasmesso al Presidio di Qualità e al Nucleo di Valutazione di Ateneo.

Componenti del Gruppo del Riesame:

Prof. Paolo Santini
Prof.ssa Stefania Abbruzzetti
Prof. Andrea Baraldi
Prof. Massimo Solzi  
Dott. Marco Squarcia
(amministrativo)
Sig. Jurgen Tedeschi (rappresentante studenti)

 

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio

La Scheda Unica Annuale (SUA) è uno strumento gestionale funzionale alla progettazione, alla realizzazione, all'autovalutazione e alla ri-progettazione del Corso di Studi. 

Le Schede Uniche Annuali del Corso di Studi sono visionabili dal sito ministeriale UNIVERSITALY.

SUA CdS 2020-2021
SUA CdS 2019-2020
SUA CdS 2018-2019

SUA CdS 2017-2018
SUA CdS 2016-2017
SUA CdS 2015-2016
SUA CdS 2014-2015

 

Indicatori di Dublino degli insegnamenti

Commissione Paritetica Docenti Studenti

La Commissione Paritetica Docenti Studenti (CPDS) rappresenta un osservatorio permanente sulle attivita didattiche. La CPDS del Dipartimento SMFI è composta da un docente e da uno studente per ciascun CdS afferente al Dipartimento ed è suddivisa in sottocommissioni corrispondenti ai CdS afferenti al Dipartimento.

Membri della CPDS per i Corsi di Laurea in Fisica:

Prof. Massimo Ghidini massimo.ghidini@unipr.it
Prof. Luca Griguolo - luca.griguolo@unipr.it
Dott. Leonardo Celada (rappresentante studenti Laurea Magistrale) – leonardo.celada@studenti.unipr.it
Sig.ra Ilaria Paliotti (rappresentante studenti Laurea Triennale) – ilaria.paliotti@studenti.unipr.it

Comitato di Indirizzo unificato dei CdS in Fisica

Il Comitato di Indirizzo, composto da una rappresentanza dei docenti dei Corsi di Studio in Fisica e da esponenti del mondo del lavoro, della Scuola e della Ricerca, assicura un costante collegamento con il mondo imprenditoriale, del lavoro e con il mondo dell'istruzione secondaria, al fine di valutare l'andamento dei Corsi di Studio, di elaborare proposte di definizione e progettazione dell'offerta formativa e degli obiettivi di apprendimento, promuovendo anche i contatti per eventuali tirocini formativi degli studenti presso aziende ed enti.