SEMEIOTICA APPLICATA ALL'INFERMIERISTICA
cod. PC1010809

Anno accademico 2023/24
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
- Enrico LUCENTI
Settore scientifico disciplinare
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche (MED/45)
Field
Scienze infermieristiche
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
20 ore
di attività frontali
2 crediti
sede: PIACENZA
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: INFERMIERISTICA GENERALE II

Obiettivi formativi

Lo studente dovrà conoscere i principali segni e sintomi di ogni singolo apparato, sia mediante l’approccio per sistemi sia mediante l’esame testa-piedi. Dovrà conoscere i valori di riferimento dei parametri vitali sia essi espressione di una condizione di normalità e benessere sia essi espressione di quadri patologici.
Lo studente avrà modo di conoscere le principali manovre e tecniche infermieristiche per la rilevazione e lo studio di tali espressioni biologiche.
Per tanto, per ogni argomento si richiede allo studente la capacità di definirlo in modo completo, di fornire i valori di riferimento e/o le caratteristiche definenti, di descrivere le eventuali sedi di rilevazione e le eventuali tecniche principali di acquisizione/rilevazione.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

La semeiotica nella professione infermieristica.
Semeiotica del sistema nervoso.
Semeiotica del sistema cardiovascolare.
Semeiotica del sistema respiratorio.
Semeiotica del sistema tegumentario.
Semeiotica del sistema gastroenterico.
Semeiotica del sistema genitourinario.
Semeiotica del sistema muscoloscheletrico.
La temperatura corporea.
Il dolore.

Programma esteso

Semeiotica: definizione di semeiotica - definizione di segno e sintomo - definizione di sindrome - ruolo della semeiotica nel processo assistenziale infermieristico - approccio per sistemi - esame testa piedi - parametri vitali - MEWS - NEWS2.

Semeiotica del sistema nervoso: valutazione dello stato di coscienza (GCS e AVPU) - coma - sincope e pre-sincope - CPSS - paralisi di Bell - afasia - disartria - amnesia - atassia - aprassia - rigidità nucale - paresi e plegia - parestesie - analgesia - midriasi e miosi - anisocoria - fotofobia - fotopsia - diplopia - emianopsia - segno degli occhi di bambola - esoftalmo - ptosi palpebrale - vertigini (soggettive ed oggettive) - retropulsione e lateropulsione - cefalea ed emicrania - convulsioni - segno del procione - segno di Battle - epistassi - rinoliquorrea - otoliquorrea - otorragia - riflesso faringeo - riflesso corneale - riflesso di Babinski - postura decerebrata e decorticata.

Semeiotica del sistema cardiovascolare: frequenza cardiaca (valori di riferimento normali, bradicardia e tachicardia, formula di Cooper) - polso (caratteristiche e sedi di rilevazione) - test di Allen - pressione arteriosa (valori di riferimento normali, ipertensione, ipotensione, PA sistolica e PA diastolica, PA differenziale, PA media, toni di Korotkoff, Blood Pressure Categories AHA) - PVC - pressione arteriosa polmonare - auscultazione del polso apicale - indice di Shock - ABC score (cenni) - RABT score (cenni) - edema - il dolore toracico (CPS - EDACS) - cardiopalmo - claudicato intermittens.

Semeiotica del sistema respiratorio: ispezione - palpazione - percussione - auscultazione - frequenza respiratoria (valori di riferimento normali, bradipnea, tachipnea) - valutazione del ritmo (respiri periodici) e della profondità (respiro superficiale, iperpnea, polipnea, gasping) - enfisema sottocutaneo - FVT - MV - dispnea (da sforzo, ortopnea, parossistica notturna, ingravescente) - OPACS - saturazione (valori di riferimento normali, desaturazione, rilevazione, curva pletismografica) - tosse (produttiva, non produttiva, abbaiante) - valutazione dell’espettorato (sieroso, mucoso, purulento, muco-purulento, schiumoso, emoftoe, emottisi) - scala di Kelly - mMRC scale (cenni) - RPE scale (cenni) - The 6mWT (cenni).

Semeiotica del sistema tegumentario: valutazione del colorito (cute itterica, pallida, eritematosa, cianotica, marezzata) - valutazione della temperatura - sudorazione algida - tempo di riempimento capillare - valutazione degli odori - valutazione delle lesioni (osservazione, ispezione, palpazione) - ippocratismo digitale - segni di flogosi - valutazione del turgore cutaneo.

Semeiotica del sistema gastro-enterico: suddivisione dei quadranti addominali - ispezione - palpazione (superficiale e profonda, addome trattabile, addome ligneo, segni di peritonismo) - percussione - auscultazione (borborigmi, iperpirstalsi, ipoperistalsi) - segno di Blumberg - segno di Murphy - segno di Giordano - il vomito (alimentare, biliare, mucoso, acquoso, fecaloide, caffeano, ematemesi) - le feci (caratteristiche, stipsi, diarrea, melena, rettorragia, enterorragia, ematochezia) - esplorazione rettale - disfagia - dispepsia - polidipsia - polifagia - scialorrea - singhiozzo - valutazione nutrizionale - valutazione del turgore della cute - BMI.

Semeiotica del sistema genito-urinario: ispezione - palpazione - valutazione del globo vescicale - alterazioni della frequenza e della minzione (stranguria, disuria, pollachiuria, enuresi, incontinenza urinaria, ritenzione urinaria) - alterazioni quantitative delle urine (valori di riferimento normali, poliuria, oliguria, anuria) - alterazioni qualitative delle urine (ematuria, piuria, chetonuria, albuminuria, leucocituria, proteinuria, pneumaturia, glicosuria) - alterazioni del colorito - alterazioni del ciclo mestruale (menorraggia, ipomenorrea, metrorragia, menometrorragia, polimenorrea, oligomenorrea, amenorrea).

Semeiotica del sistema muscolo-scheletrico: ispezione (cifosi, scoliosi, lordosi, atassia, spasticità, flaccidità, tremori, instabilità) - palpazione (atrofia, ipertonia, atonia, debolezza, fascicolazioni) - segni di frattura (comuni a traumi distorsivi, contusivi e lussazioni).

La temperatura corporea: definizione e valori di riferimento della temperatura corporea - definizione e fasi della febbre - tipologie di febbre - sedi di rilevazione della temperatura corporea - strumenti di rilevazione - correlazione fra l’alterazione della temperatura corporea, le alterazioni dei PV e i principali segni e/o sintomi - ipotermia (definizione e valori di riferimento).

Il dolore: definizione - alterazione dei PV e dei principali segni e/o sintomi in relazione al dolore - classificazione del dolore - l’indagine del dolore - misurazione del dolore (principali scale di valutazione).

Bibliografia

“Trattato di cure infermieristiche”, Saiani L, Brugnolli A, ed. Sorbona.

“Manuale di tecniche e procedure infermieristiche, di Taylor”, Lynn P, ed. Piccin.

“Lo stato di salute della persona: valutazione infermieristica”, Dillon PM, ed. Piccin.

“Manuale di segni & sintomi”, Robinson JM, ed. Piccin.

Metodi didattici

Lezione frontale, interattiva.
Proiezione di materiale audio-visivo.
Interazione con gli studenti attraverso piattaforme didattiche.
Simulazione e discussione in plenaria di casi clinico-assistenziali.
Utilizzo di applicativi online specifici per le attività di audience interaction e live pools.
Utilizzo dell'AI.

Modalità verifica apprendimento

Prova orale di apprendimento.

Altre informazioni

- - -