TIROCINIO PROFESSIONALIZZANTE III ANNO
cod. AZ1005100

Anno accademico 2024/25
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche (MED/45)
Ambito
Tirocinio differenziato per specifico profilo
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
660 ore
di attività frontali
22 crediti
sede: Parma Azienda Ospedaliero-Universitaria
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: TIROCINIO III ANNO

Obiettivi formativi

Acquisire competenze tecnico organizzative e relazionali in ambito dell'emergenza urgenza e nella specialistica.

Prerequisiti

superamento esame di tirocinio 2 anno ed esami propedeutici

Contenuti dell'insegnamento

assistenza infermieristica al paziente in emergenza-urgenza. Assistenza infermieristica in ambito specialistico( es:psichiatrico, cure palliative) o nelle cure primarie.

Programma esteso

Si vedano i contenuti

Bibliografia

TITOLO: Valutazione Infermieristica della persona assistita – Approccio Integrato
AUTORE: G. Artioli, P. Copelli, C, Foà e R. La Sala
EDITORE: Poletto
R.Craven,C.Hirnle,C.M.Henshaw"Principi fondamentali dell'assistenza infermieristica"Casa Editrice Ambrosiana.
L.J.Carpenito " Diagnosi Infermieristiche,Casa Editrice Ambrosiana.

Metodi didattici

lo studente in tirocinio è affiancato da un tutor clinico.
laboratori casi clinici per condivisione e discussione di casi gestiti in tirocinio

Modalità verifica apprendimento

lo studente deve presentare un caso clinico ( cartella didattica) per ogni tirocinio frequentato : durante la discussione deve essere in grado di dimostrare argomentare e descrivere esaustivamente il caso, deve dimostrare pensiero critico nelle azioni assistenziali intraprese, deve dimostrare di formulare le diagnosi infermieristiche.

Altre informazioni

la frequenza al tirocini è obbligatoria al 100%