ATTIVITA' MOTORIE E SPORTIVE PREVENTIVE ED ADATTATE NELLE DIVERSE FASCE DI ETA'
cod. 1006327

Anno accademico 2022/23
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
GOBBI Giuliana
Settore scientifico disciplinare
Metodi e didattiche delle attività motorie (M-EDF/01)
Campo
Discipline motorie e sportive
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
35 ore
di attività frontali
5 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

L’obiettivo principale del corso è di fornire agli studenti le competenze per condurre e gestire attività motorie e sportive preventive ed adattate nelle diverse fasce di età.
1. conoscenze e capacità di comprensione. Gli Studenti devono conoscere e comprendere le tematiche relative all’importanza dell’esercizio fisico adattato per il miglioramento della qualità di vita nei soggetti delle diverse fasce di età e nelle diverse condizioni di salute.
2. capacità di applicare conoscenza e comprensione. Capacità di predisporre programmi di attività motoria e sportiva nelle diverse condizioni .
3. autonomia di giudizio. Capacità di valutare le indicazioni e le controindicazioni alle attività motorie e sportive nelle diverse fascie di età e nei soggetti con patologie croniche.
4 abilità comunicative. Capacità di comprendere e farsi comprendere in situazioni tecniche relative all’attività fisica nelle diverse condizioni, anche ad un pubblico non esperto.
5 capacità di apprendimento. Capacità di elaborare e di aggiornare, mediante letteratura scientifica, protocolli di attività motorie e sportive per le diverse fasce di età e condizioni di salute.

Prerequisiti

Contenuti dell'insegnamento

L’insegnamento si propone di far conoscere le linee guida per la prescrizione e somministrazione dell’esercizio nelle diverse fasce di età, i relativi test di valutazione e i programmi di intervento, generali e individualizzati.
Il programma didattico prende in esame:
- ICF, classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute;
- Test di valutazione funzionale;
- Attività motoria e livelli di prevenzione;
- allenamento per la salute come prevenzione e recupero;
- principi di programmazione dell'attività motoria;
- definizione di AFA ed EFA, linee guida e loro somministrazione;
- Programmi di prevenzione internazionali, nazionali e regionali;

Programma esteso

Bibliografia

- American College of Sport Medicine’s Guideline for exercise testing and prescription.
- ACSM. Linee guida per la valutazione funzionale e la prescrizione dell'esercizio fisico. Ed. Calzetti e Mariucci.
- Buono P. & co. Attività Fisica Per la Salute. Seconda edizione, Idelson Gnocchi.

Metodi didattici

Le lezioni si svolgeranno in presenza. Il materiale didattico sarà depositato sulla specifica piattaforma ad accesso riservato agli studenti (Elly).

Modalità verifica apprendimento

L’esame sarà orale.

Altre informazioni