ANALISI DINAMICA E PROGETTAZIONE SISMICA DELLE STRUTTURE (1° MODULO)
cod. 1003933

Anno accademico 2023/24
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Scienza delle costruzioni (ICAR/08)
Field
Ingegneria civile
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
48 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: ANALISI DINAMICA E PROGETTAZIONE SISMICA DELLE STRUTTURE

Obiettivi formativi

Conoscenze e capacità di comprensione:
Al termine del corso, lo studente avrà acquisito le basi teoriche e gli strumenti applicativi per la valutazione della risposta di strutture soggette a sollecitazioni dinamiche di diversa natura (vibrazioni, urti/esplosioni, vento, sisma, ecc.).

Competenze:
Al termine del corso, lo studente avrà acquisito la capacità di comprendere e modellare il comportamento dinamico di strutture ingegneristiche, al fine di valutarne il grado di sicurezza.

Capacità comunicative:
Al termine del corso, lo studente dovrebbe aver acquisito una proprietà di linguaggio tecnico tale da permettere una corretta ed efficace presentazione dei propri risultati.

Prerequisiti

E’ utile avere frequentato il corso di Analisi Strutturale Avanzata e di Metodi numerici per l'analisi strutturale.
E’ utile avere conoscenza del software MatLab e dimestichezza con software commerciali basati sul metodo degli elementi finiti.

Contenuti dell'insegnamento

Sistemi ad un grado di libertà. Vibrazioni libere, smorzate e forzate (forzante armonica, periodica, impulsiva, generica). Smorzamento. Oscillatore elasto-plastico.
Sistemi a più gradi di libertà. Vibrazioni libere (pulsazioni naturali e modi), coordinate principali. Matrice di smorzamento. Disaccoppiamento delle equazioni del moto. Metodo di sovrapposizione modale. Metodi di integrazione delle equazioni del moto. Sistemi non lineari.
Sistemi continui. Vibrazioni libere delle travi inflesse.
Metodi di discretizzazione: Rayleigh-Ritz, elementi finiti.
Eccitazione sismica. Definizione di spettro di risposta.
Dinamica delle strutture intelaiate soggette ad eccitazione sismica. Analisi modale di telai piani e spaziali.

Programma esteso

Bibliografia

Testi consigliati:
A. CARPINTERI: “Dinamica delle strutture”, Ed. Pitagora, Bologna, 1998.
CHOPRA, A.K., “Dynamics of Structures”, Prentice-Hall International Series in Civil Engineering and Engineering Mechanics.
R.W. CLOUGH – J. PENZIEN: “Dynamics of structures”, McGraw-Hill, New York, 1993.


Slides e appunti del corso sono disponibili sul portale Elly dell'Università di Parma.

Metodi didattici

Il corso è articolato in lezioni teoriche ed esercitazioni applicative. Per ogni argomento trattato, le esercitazioni vengono programmate in modo che lo studente possa affrontare la risoluzione dei problemi formulati precedentemente in forma teorica.
Le lezioni teoriche e le esercitazioni applicative vengono svolte alla lavagna avvalendosi della proiezioni di slides, disponibili sul portale Elly dell'Università di Parma.

Modalità verifica apprendimento

Il giudizio dell’apprendimento dello studente è formulato sulla base di una prova orale finale.
La prova finale risulta pesata come segue:
- 50% applicazione della teoria agli esercizi (competenza);
- 30% domande teoriche (conoscenza);
- 20% proprietà di linguaggio (capacità comunicativa).

Altre informazioni

E’ caldamente consigliata la frequenza del corso