TECNOLOGIA DEGLI ELEMENTI COSTRUTTIVI
cod. 1003628

Anno accademico 2021/22
1° anno di corso - Secondo semestre
Docenti
Settore scientifico disciplinare
Architettura tecnica (ICAR/10)
Ambito
Ingegneria civile
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
72 ore
di attività frontali
9 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Obiettivi formativi

L’obiettivo del corso e’ quello di formare studenti in grado di progettare manufatti edilizi di tipo sostenibile e di sapere caratterizzare i singoli elementi del sistema tecnologico e del sistema ambientale.
Il corso è concepito in continuità con l’insegnamento di Architettura Tecnica I. L'obiettivo è quello di approfondire le conoscenze del rapporto edificio-ambiente, con particolare riguardo agli aspetti tecnologici e di fornire le conoscenze fondamentali, per permettere allo studente di sapere identificare, simulare, progettare e intervenire sugli aspetti inerenti la componente tecnologica dell’architettura.
Lo studente al termine del corso e’ in grado di formulare strategie, usare metodi e strumenti digitali per la progettazione sostenibile di dettaglio.

Prerequisiti

Prerequisito fondamentale è avere frequento e superato l'esame di Architettura Tecnica delle laurea triennale

Contenuti dell'insegnamento

Il corso mira a fornire i mezzi culturali e gli strumenti operativi di base per comprendere ed
affrontare i problemi di progettazione e di realizzazione di organismi edilizi.
Le lezioni riguardano l’illustrazione dei principi generali dell’architettura e l’analisi degli
aspetti fondamentali della progettazione, con particolare riferimento alle tecniche costruttive nella
configurazione dell’ambiente edificato, con particolare riguardo alle normative tecniche per la
progettazione edilizia.

La progettazione architettonica non può prescindere dalla conoscenza dei materiali, delle tecniche e
tecnologie costruttive, oltre all’ottemperare al rispetto delle normative di ambito edilizio, sanitario,
urbanistico e paesaggistico per la realizzazione dell’opera edilizia.
Il corso verterà infine su:
- l’architettura regenerativa, l’analisi digitale delle prestazioni ambientali, con particolare riferimento alla sostenibilità delle tecniche costruttive.
- gli elementi costruttivi di base e di avanzati, partendo dalla classificazione in sistemi e sub-sistemi edilizi per poi passare ad analizzare le loro caratteristiche prestazionali, funzionali e di sostenibilità ambientale.
- gli strumenti digitali per la progettazione sostenibile e la realizzazione di organismi edilizi con un effetto positivo su ambiente e occupanti

Programma esteso

Il Programma esteso sarà reso disponibile durante le prime settimane di lezione sulla piattaforma elly.

Bibliografia

I testi consigliati, presenti nella biblioteca di dipartimento sono:
- L. CALECA: “Architettura Tecnica”, D. Flaccovio Editore Palermo
- P. Carbonara: “Architettura pratica”, UTET Torino
- P.L. Nervi: “Architettura come Sfida”, Silvana Editoriale spa

NABONI, E., HAVINGA L. Regenerative Design in Digital Practice: A Handbook for the Built Environment. Bozen-Bolzano: Eurac Research,

A conclusione di ogni singolo modulo didattico sarà fornita una bibliografia specifica

Metodi didattici

I metodi didattici utilizzati durante le lezioni in relazione agli obiettivi formativi consistono in lezioni frontali, contributi di seminari, e lo sviluppo di un progetto sostenibile di dettaglio attraverso strumenti digitali

Modalità verifica apprendimento

Prova orale di verifica delle competenze acquisite a partire dalla discussione del progetto e le verifiche digitali realizzate nel corso dell’insegnamento.

Altre informazioni

- - -