TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E CONTROLLO QUALITA'
cod. 1009056

Anno accademico 2022/23
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
Cristina PADULA
Settore scientifico disciplinare
Farmaceutico tecnologico applicativo (CHIM/09)
Ambito
Attività formative affini o integrative
Tipologia attività formativa
Affine/Integrativa
48 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: -
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: TECNOLOGIE ALIMENTARI E FARMACEUTICHE

Obiettivi formativi


Il modulo di Tecnologia Farmaceutica e Controllo Qualità ha l’obiettivo di fornire le conoscenze alla base della formulazione, produzione ed controllo dei più comuni prodotti salutari e degli alimenti a fini speciali presenti dul mercato.
In particolare, lo studente dovrà essere in grado di:
1) Riconoscere la natura e la funzione degli eccipienti presenti in un prodotto salutare o alimento a fine speciale (Conoscenza e capacità di comprensione - Knowledge and understanding);
2) Conoscere le principali forme di dosaggio per la via di somministrazione orale (Conoscenza e capacità di comprensione - Knowledge and understanding);
3) Essere in grado di formulare e proporre un metodo di produzione per le forme di dosaggio più comuni (Capacità di applicare conoscenza e comprensione - Applying knowledge and understanding).
4) Saper valutare i vantaggi e limitazioni di una determinata forma di dosaggio in relazione alla via di somministrazione orale (Autonomia di giudizio - Making judgements)
5) Conoscere e comprendere i concetti di efficacia, sicurezza e qualità alla base delle Norme di buona fabbricazione (Good Manufacturing Practices - GMP) (Conoscenza e capacità di comprensione - Knowledge and understanding);
6) Essere in grado di discernere quali test siano necessari per valutare la conformità ai requisiti di qualità delle diverse forme farmaceutiche come prescritto dalla normativa di riferimento (Autonomia di giudizio - Making judgements);
7) Essere in grado di presentare e descrivere un prodotto salutare usando linguaggio specifico proprio della disciplina e la terminologia corretta (Abilità comunicative - Communication skills).

Prerequisiti


Per seguire il modulo di Tecnologia Farmaceutica e Controllo Qualità lo studente deve avere solide conoscenze di base di Chimica organica, Biochimica e Fisiologia umana.

Contenuti dell'insegnamento


Il modulo di Tecnologia Farmaceutica e Controllo Qualità introduce i concetti fondamentali relativi alla formulazione delle sostanze ad azione salutare e degli alimenti a fini speciali, alla realizzazione di forme di dosaggio prodotte industrialmente e al loro utilizzo da parte del consumatore.
Il corso, svolto in presenza è diviso in tre parti:
- Una parte introduttiva che tratterà la distinzione tra prodotti medicinali, integratori alimentare e alimenti a fini medici speciali, cenni di biofarmaceutica e farmacocinetica con particolare attenzione alla somministrazione orale;
- Una parte generale dedicata al concetto di qualità, alle norme di buona fabbricazione (GMP) e alle operazioni farmaceutiche fondamentali (macinazione, mescolazione, dissoluzione, filtrazione ed essiccamento);
- Una parte relativa alle specifiche forme farmaceutiche, agli eccipienti, alla loro produzione e caratterizzazione secondo quanto richiesto dalle normative vigenti, includendo riferimenti agli studi di stabilità e all’importanza del packaging.

Programma esteso


Introduzione alle tecnologie farmaceutiche.
Farmaci, integratori e alimenti a fini medici speciali.
La qualità in ambito farmaceutico: Farmacopee, norme di buona fabbricazione (GMP),
Biofarmaceutica e farmacocinetica.
Operazioni fondamentali: Macinazione, Miscelazione, Filtrazione, Sterilizzazione ed Essicamento (inclusa liofilizzazione).
Eccipienti per la formulazione delle più comuni forme di dosaggio orali.
Forme di dosaggio liquide: Soluzioni, Sospensioni, Emulsioni.
Forme di dosaggio semisolide: gel,.
Forme di dosaggio solide: polveri, granulati, pellets, compresse, capsule, capsule molli, film.
Forme di dosaggio a rilascio controllato.
Microparticelle, nanoparticelle e liposomi.
Nutrizione enterale e parenterale.
Stabilità dei prodotti per la salute
Confezionamento.

Bibliografia


P. Colombo, P.L. Catellani, A. Gazzaniga, E. Menegatti, E. Vidale: "Principi di Tecnologie Farmaceutiche", 2° Ed. Casa Editrice Ambrosiana, Milano, 2015.
H. Ansel, S. Stockton: “Principi di calcolo farmaceutico” (A cura di: Gaia Colombo, Alessandra Rossi, Paola Russo, Fabio Sonvico) EDRA, 2017
Testi da consultare (presenti nella Biblioteca del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco):
Farmacopea Ufficiale della Repubblica Italiana, XII Edizione, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Roma (2008);
Il Docente mette a disposizione copia delle diapositive sul portale Elly, con cadenza settimanale.

Metodi didattici


Il modulo di Tecnologie Farmaceutiche e Controllo Qualità verrà svolto mediante lezioni frontali accompagnate dalla proiezione di slides, integrate con articoli, documenti e materiale video utili per la comprensione e l’approfondimento degli argomenti trattati (materiali resi disponibili sulla piattaforma Elly).
Si avrà cura di richiamare costantemente all’uso appropriato del linguaggio tecnico, di inserire esempi tratti da prodotti in commercio, di sottolineare i collegamenti fra le varie parti del corso, di incentivare la partecipazione attiva degli studenti.

Modalità verifica apprendimento


La verifica dell’apprendimento sarà svolta con un esame orale consistente in tre domande volte a verificare:
- conoscenza e capacità di comprensione teorica ed applicativa dei temi studiati
- autonomia di giudizio e capacità di collegamento tra i temi studiati
- appropriatezza nell’impiego del linguaggio tecnico-scientifico;
- capacità di ragionamento e approfondimento dei concetti studiati.
La possibilità di discutere gli argomenti trattati viene fornita allo studente tramite la presentazione di un prodotto in commercio (voto in trentesimi; 50% del voto finale).
L’esame viene sostenuto previa iscrizione online, negli appelli del calendario ufficiale d’esami del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco.
Il risultato finale dell’esame è comunicato immediatamente e registrato sul portale ESSE3.

Altre informazioni

- - -