INFERMIERISTICA IN CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA
cod. PR1006868

Anno accademico 2021/22
2° anno di corso - Primo semestre
Docenti
Settore scientifico disciplinare
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche (MED/45)
Ambito
Scienze infermieristiche
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
30 ore
di attività frontali
3 crediti
sede: Parma Azienda USL
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: MEDICINA PERIOPERATORIA

Obiettivi formativi

Il corso si pone di fornire agli studenti i principi teorici e pratici relativi al processo assistenziale in pazienti sottoposti ad intervento chirurgico.

Prerequisiti

Per il superamento dell'esame è indispensabile la conoscenza dell'Anatomia e della Fisiologia umana. Durante l'esame saranno richiamati concetti sia di Anatomia che di Fisiologia, ritenuti fondamentali per poter affrontare ragionamenti propri della materia. Lo studente deve rispondere alle domande con ragionamento critico e in modo chiaro e completo .

Contenuti dell'insegnamento

Identificare e rilevare le variabili significative e i dati oggettivi/soggettivi pre-intra e post operatorio;
Identificare diagnosi/problemi/bisogni reali e potenziali del paziente chirurgico;
Identificare gli obbiettivi assistenziali al fine di prevenire e o ridurre i rischi di complicanze post-operatorie;
Definire un piano di attività ed effettuare la valutazione in merito agli obbiettivi pre-fissati;
Valutare e gestire il dolore e le ferite.

Programma esteso

Presentazione del corso;
Periodo pre operatorio, esami strumentali, indagine diagnostiche, profilassi e preparazione del paziente dall'ingresso in reparto sino all'arrivo in sala operatoria.
Sala operatoria sicura, procedura aziendale del percorso sicuro del paziente chirurgico;
il dolore, saperlo riconoscere nei suoi vari tipi e gestione;
Ferite, tipi e gestione;
Ansia, tipi e gestione;
I drenaggi, conoscenza dei vari tipi e modelli ed il loro utilizzo e gestione;
Le stomie, gestione e conoscenza dei diversi tipi;
Infezioni in chirurgia, prevenzione e gestione.
Assistenza chirurgica al paziente sottoposto a interventi di chirurgia maggiore e minore dell'apparato digerente sia superiore che inferiore, chirurgia toracica e vascolare, chirurgia della mammella, chirurgia della tiroide e del pancreas.
Chirurgia bariatrica.

Bibliografia

Infermieristica Clinica in Chirurgica (Hoelpi) R. ALLONI, A. DESTREBECQ, L. GIANOTTI, S. POMA
Nursing medico -chirurgico - un approccio sistemico. A.M Brady, C McCabe, M.Mc.Cane. Ed.Edi Ermes
Le slide del corso verranno consegnate agli studenti al termine del corso.

Metodi didattici

Lezioni frontali interattive, con l'impiego di ausili audiovisivi e discussioni in aula.

Modalità verifica apprendimento

Verifica orale secondo calendario d'esame, mediante domande riguardanti i contenuti del corso, verrà accertato se lo studente ha raggiunto l'obbiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti, capacità di collegamento tra i vari argomenti.
Attraverso domande riguardanti strategie di prevenzione e di preparazione di un piano assistenziale verrà accertato se lo studente ha raggiunto l'obbiettivo di applicare le conoscenze acquisite.

Altre informazioni

- - -