BIOLOGIA APPLICATA E GENETICA GENERALE
cod. AZ1005051

Anno accademico 2017/18
1° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Biologia applicata (BIO/13)
Ambito
Scienze biomediche
Tipologia attività formativa
Base
30 ore
di attività frontali
3 crediti
sede: Parma Azienda Ospedaliero-Universitaria
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: FONDAMENTI BIOMOLECOLARI

Obiettivi formativi

principale obiettivo formativo è quello di stimolare l’interesse per le discipline biologiche avvalendosi del ragionamento ipotetico-deduttivo della scienza. Per ottenere questo risultato le conoscenze e la memorizzazione degli argomenti saranno sempre raggiunti attraverso la comprensione delle ipotesi e degli esperimenti che hanno portato alle più importanti scoperte e teorie nell’ambito delle varie branche della biiologia. Questo approccio didattico consentirà allo studente che frequenta le lezioni di acquisire il pensiero critico e la capacità osservare i fenomeni, formulare ipotesi esplicative e test sperimentali per verificarle. Questa modalità di insegnamento consentirà allo studente non solo un miglior apprendimento ma anche la capacità di comunicare la sua conoscenza ed un’autonomia nel giudicare e interpretare i risultati derivanti dall’osservazione o dagli esperimenti.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Il corso di Biologia e Genetica Generale si propone di far apprendere allo studente l'importanza della Biologia nella formazione culturale dell’infermiere. L'approccio evoluzionistico ne costituisce l'elemento caratterizzante. La teoria dell'evoluzione come principio unificante delle scienze biologiche è la chiave interpretativa dei livelli di organizzazione biologica ( dalle attività molecolari al comportamento degli organismi). Perciò i vari argomenti, soprattutto focalizzati sulla biologia animale, tra i quali le basi molecolari della vita, biologia cellulare, genetica, riproduzione , il comportamento animale e umano vengono affrontati sulla base della conoscenza approfondita dei meccanismi dell'evoluzione biologica. Questo tipo di programma di studio è concepito per fornire al laureato in scienze infermieristiche la cultura biologica di base per poter comprendere che la cura del “corpo”(vedi clinica medica, chirurgia) e quella della “psiche”.(Psichiatria, psicologia clinica e neuropsichiatria) sono strettamente legate.

Programma esteso

1. La biologia come scienza: Il principio unificante della Biologia: La teoria dell’evoluzione.
2. Le basi chimiche della vita. Le macromolecole biologiche . Origine ed evoluzione della vita sulla Terra.
3. Biologia della cellula. Procarioti ed Eucarioti. Struttura e funzione della cellula. La membrana cellulare. Energia e metabolismo. Ciclo e riproduzione cellulare (scissione procariotica e mitosi).
4. Riproduzione sessuale. La meiosi e i cicli sessuati. Oogenesi, Spermatogenesi e Regolazione ormonale dell’attività riproduttiva nei mammiferi. Evoluzione, conseguenze e significato adattativo della riproduzione sessuale. Investimento parentale e selezione sessuale.
5. Genetica. Mendel e l'idea di gene. Estensioni della genetica mendeliana. Eredità poligenica. Le basi cromosomiche dell’eredità: Gli esperimenti di Morgan. Cromosomi sessuali, determinazione del sesso e disordini legati al sesso. Esempi di genetica umana: aberrazioni cromosomiche; malattie autosomiche recessive e dominanti. Le basi molecolari dell’eredità: il DNA. Dal gene alla proteina: sintesi proteica e codice genetico. Mutazioni geniche.
6. I meccanismi dell’evoluzione. La teoria di Darwin. Le prove dell’evoluzione. La sintesi moderna. Il teorema di Hardy-Weinberg. Microevoluzione. Il concetto di specie e la speciazione. Macroevoluzione.
7. Evoluzione dell’uomo. Evoluzione dei Primati. gli Ominidi e il genere Homo. Evoluzione del cervello e del linguaggio.
8. Biologia del comportamento. Cause prossime e cause remote. Istinto e apprendimento: Nature vs Nurture. Geni e comportamento. Sviluppo del comportamento. Regolazione endocrina e comportamento. Imprinting e teoria dell’attaccamento. Comportamento sociale. Psicologia evoluzionistica..

Bibliografia

Solomon et al Elementi di Biologia EDISES
Biologia e Genetica Palanza e Parmigiani. S.Croce edizioni
–Parma
Campbell et al. Fondamenti di Biologia Pearson

Metodi didattici

Lezioni frontali
Le lezioni sono di tipo interattivo e includono almeno un seminario su di un argomento centrale del corso . Questo metodo incentiva le capacità di memorizzazione , apprendimento e capacità di analisi e conoscenza degli argomenti.

Modalità verifica apprendimento

- - -

Altre informazioni

- - -