BIOLOGIA APPLICATA 1
cod. 1005598

Anno accademico 2017/18
1° anno di corso - Primo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Biologia applicata (BIO/13)
Ambito
Scienze biomediche
Tipologia attività formativa
Base
7 ore
di attività frontali
1 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: SCIENZE BIOMEDICHE II

Obiettivi formativi

l corso di biologia si prefigge di far assimilare allo studente i principi di base delle scienze biologiche e del pensiero biologico. Lo studente arriverà a conoscere e ad applicare la logica e l’approccio evoluzionistico ai fenomeni biologici a diversi livelli di organizzazione del fenomeno vita (molecolare, cellulare e organico); a comprendere la relazione tra struttura e funzione degli organismi e le implicazioni dell’evoluzione umana per la ricerca biomedica sia per quanto riguarda le strutture anatomo fisiologiche che per l’analisi del comportamento umano.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Il corso di biologia si prefigge di far assimilare allo studente i principi di base delle scienze biologiche e del pensiero biologico. Lo studente arriverà a conoscere e ad applicare la logica e l’approccio evoluzionistico ai fenomeni biologici a diversi livelli di organizzazione del fenomeno vita (molecolare, cellulare e organico); a comprendere la relazione tra struttura e funzione degli organismi e le implicazioni dell’evoluzione umana per la ricerca biomedica e le sue applicazioni nel campo della salute sia fisica che mentale.

Programma esteso

1. La biologia come scienza: metodi e concetti. La chimica della vita. Il principio unificante della Biologia: la Teoria dell’Evoluzione. Medicina Darwiniana. Chimica della vita. Origine ed evoluzione della vita sulla Terra.
2. Biologia della cellula: procarioti ed eucarioti. Ciclo e riproduzione cellulare (scissione procariotica e mitosi). Riproduzione sessuale: la meiosi e i cicli sessuati. Gametogenesi e regolazione ormonale.
3. Evoluzione delle popolazioni: le cause della microevoluzione. Evoluzione dei vertebrati e dell’ uomo. Adattamenti per la postura eretta e la locomozione bipede negli Ominidi.

Bibliografia

Solomoon et al. Fondamenti di Biologia EDISES

Metodi didattici

Lezioni frontali
Le lezioni sono di tipo interattivo e includono almeno un seminario su di un argomento centrale del corso . Questo metodo incentiva le capacità di memorizzazione , apprendimento e capacità di analisi e conoscenza degli argomenti. Un seminario presso il laboratorio di bioacustica riguuardante ricerche e applicazioni cliniche per lo studio e la terapia degli acufeni

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto. Domende a risposta multipla.

Altre informazioni

- - -