MEDICINA DEL LAVORO
cod. 08722

Anno accademico 2013/14
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Medicina del lavoro (MED/44)
Field
Scienze della prevenzione dei servizi sanitari
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
14 ore
di attività frontali
2 crediti
sede: -
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: DIRITTO SANITARIO E DEONTOLOGIA GENERALE

Obiettivi formativi

Il modulo di Medicina del lavoro si propone di fornire le basi per comprendere il significato dei concetti di pericolo, rischio e di fattore di rischio per la salute; mira a favorire la comprensione da parte del professionista sanitario delle possibili ricadute in termini di salute dell'esposizione a fattori di rischio in ambiente sanitario. Lo studente dovrà imparare a conoscere e saper utilizzare i dispositivi di protezione individuale nel contesto richiesto, come misura di prevenzione del rischio biologico. Dovrà apprendere i riflessi dell’organizzazione del lavoro sulla salute dei professionisti. Dovrà infine conoscere il significato della sorveglianza sanitaria e le ricadute in termini personali ed organizzativi del giudizio di idoneità alla mansione specifica.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Tendenze attuali dell’occupazione e ruolo della Medicina del Lavoro;
Fattori di rischio ed attività lavorative: il concetto di pericolo e di rischio;
classificazione dei fattori di rischio; la tossicità delle sostanze e dei
preparati; i dispositivi di protezione individuale; Malattia da lavoro e
malattia correlata al lavoro; I rischi in ambiente sanitario; L’organizzazione del lavoro come fattore di rischio per la salute; Il controllo dello stato di salute dei lavoratori; Gli accertamenti sanitari preventivi e periodici; Legislazione in tema di tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

Materiale didattico fornito dal docente.

Metodi didattici

Didattica frontale con discussione in aula

Modalità verifica apprendimento

La valutazione di apprendimento dei contenuti dell'insegnamento
prevede unicamente la verifica mediante colloquio con domande ralative
ai contenuti dei tre moduli che compongono l'insegnamento. Non sono previste
valutazioni in itinere strutturate, ma soltanto discussione degli argomenti
in aula dopo ogni lezione frontale.

Altre informazioni

- - -