MEDICINA LEGALE
cod. 08731

Anno accademico 2013/14
3° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Medicina legale (MED/43)
Field
Scienze della prevenzione dei servizi sanitari
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
14 ore
di attività frontali
2 crediti
sede: -
insegnamento
in - - -

Modulo dell'insegnamento integrato: DIRITTO SANITARIO E DEONTOLOGIA GENERALE

Obiettivi formativi

Lo studente deve acquisire le informazioni utili per valutare la propria attività professionale sotto il profilo normativo-giuridico e deontologico con specifico riferimento ai riflessi in ambito penale, civile e socio-sanitario. Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di discriminare fra le diverse fonti del Diritto,interpretare le condizioni cliniche dei pazienti in relazione alle previsioni giuridico-normative, rapportare il proprio operato professionale nei confronti dei pazienti e delle istituzioni pubbliche e private (in ambito sanitario) al contesto giuridico attuale

Prerequisiti

No

Contenuti dell'insegnamento

Bioetica, Deontologia e Diritto: principi e concetti generali
2) Le professioni sanitarie: il Logopedista
3) Il codice deontologico del Logopedista
4) Cenni di Diritto Penale: il reato, la qualifica del sanitario di fronte alla legge penale, delitti di interesse del sanitario con particolare riguardo alle "lesioni personali"
5) Il dovere di riferire all'autorità Giudiziaria: referto e denuncia 6) Cenni di diritto civile con specifico riferimento alla capacità giuridica e alla capacità d'agire
7) La cartella clinica e la certificazione
8) Il consenso alle cure
9) Cenni di Responsabilità professionale
10) Il Servizio Sanitario Nazionale: evoluzione normativa e attuale organizzazione
11) Il sistema di Sicurezza Sociale (Previdenza ed Assistenza) con particolare riferimento alle condizioni di ipoacusia e sordomutismo

Programma esteso

- - -

Bibliografia

Non ci sono testi di riferimento. Il materiale viene fornito direttamente dal docente.

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

L'apprendimento ed il grado di preparazione raggiunto viene verificato mediante esame orale o prova scritta (con quiz a risposta multipla e risposte di tipo "aperto"), riguardanti gli argomenti trattati durante le lezioni. Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito conoscenze e competenze adeguate a discutere,analiticamente, le problematiche giuridiche e medico legali relative alla professione. L'esame si riterrà superato, rispetto alla prova scritta, se lo studente avrà fornito non meno del 70% di risposte esatte (nei quiz a risposta multipla), oltre ad un contenuto valutato sufficiente nella risposta di tipo "aperto".

Altre informazioni

- - -