ESAME OBIETTIVO DEL PAZIENTE
Partizione: PIACENZA

Anno accademico 2012/13
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Scienze infermieristiche e tecniche neuro-psichiatriche e riabilitative (MED/48)
Field
Ambito aggregato per crediti di sede
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
20 ore
di attività frontali
1 crediti
sede: PIACENZA
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

Alla fine del corso lo studente dovrà sapere le nozioni di base dell'esame obiettivo del paziente.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Il programma del corso viene consegnato alla prima lezione ed è uguale nelle sedi di Parma (docente prof.ssa Antonella Tambini) e di Piacenza (docente dott. Nicoletta Pellegrini).
Il programma è scritto di seguito.

Osservazione:atteggiamento del paziente, normale allineamento, simmetrie, asimmetrie del tronco e degli arti, analisi della distribuzione del peso corporeo nelle posture durante il riposo e in alcune attività funzionali.
Dimostrazione e laboratorio pratico fra gli allievi.
Palpazione dei tessuti molli, dei contorni ossei, conoscenza dei principali punti di repere ossei.
Dimostrazione e laboratorio pratico fra gli allievi.
Escursione articolare attiva. Dimostrazione e laboratorio pratico fra gli allievi.
Escursione articolare passiva. Dimostrazione e laboratorio pratico fra gli allievi.
Misurazione e registrazione dell’escursione articolare attiva e passiva. Dimostrazione e laboratorio pratico fra gli allievi.

Programma esteso

- - -

Bibliografia

Hoppenfield S. L’esame obiettivo dell’apparato locomotore. Aulo Gaggi Ed.

Tixa S. Atlante di anatomia palpatoria di collo, tronco e arto superiore. Masson

Tixa S. Atlante di anatomia palpatoria dell’arto inferiore Masson

Clarkson H.M. Valutazione cinesiologica. Esame della mobilità articolare e della forza muscolare. Edi-ermes.

Metodi didattici

Lezione orale e lavoro di gruppo

Modalità verifica apprendimento

Esame orale finale e verifica in itinere

Altre informazioni

- - -