TECNICHE DI BASE DI BIOCHIMICA CILINICA I
cod. 1010923

Anno accademico 2024/25
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Monica AMPOLLINI
Settore scientifico disciplinare
Scienze tecniche di medicina di laboratorio (MED/46)
Ambito
Scienze e tecniche di laboratorio biomedico
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
14 ore
di attività frontali
2 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: FISIOLOGIA UMANA E BIOCHIMICA CLINICA

Obiettivi formativi

Questo insegnamento si pone la finalità di fare acquisire allo studente le principali nozioni teoriche, relative alle tecniche di analisi, ritenute indispensabili per facilitare la comprensione e l’acquisizione di abilità professionali di cui farà esperienza durante il primo tirocinio all’interno di un laboratorio di analisi di biochimica clinica.

Prerequisiti

Avere superato l'esame di Metodologie diagnostiche di base di laboratorio biomedico.

Contenuti dell'insegnamento

Questo modulo di insegnamento prevede l'apprendimento delle principali tecniche di base utilizzate nei laboratori di Patologia clinica, riprendendo concetti di variabilità preanalitica e tecniche di assorbimento (spettrofotometria) cui seguirà l'acquisizione dei concetti teorici necessari per affrontare le altre tecniche analitiche.

Programma esteso

Apprendimento delle competenze teoriche legate alla comprensione e successiva applicazione delle principali tecniche analitiche utilizzate nei laboratori di Patologia clinica (ripasso delle tecniche basate sull'assorbimento della luce, studio di tecniche di emissione e di dispersione, tra cui: tecniche spettrofotometriche cromatografiche, fluorimetriche, turbidimetriche, nefelometriche, elettroforetiche e immunochimiche).

Bibliografia

L. Spandrio “Principi e tecniche di chimica clinica” Piccin Editore
Malvano, A. Chiacchio, G. Vignati “Il valore diagnostico del dato di laboratorio”
G. Polizzi, C. Gagliano “La variabilità preanalitica”

Metodi didattici

La metodologia didattica utilizzata è partecipativa, con discussione in aula tesa ad indurre alla capacità di riflessione e prevede lezioni frontali, nel rispetto delle norme di sicurezza, salvo ulteriori disposizioni dovute al perdurare dell'emergenza sanitaria. In questo caso le lezioni verranno svolte in telepresenza (in streaming sincrono) sulla piattaforma Teams. Tuttavia, entrambi i metodi conserveranno la possibilità di interagire in tempo reale con l'insegnante.

Modalità verifica apprendimento

Esame orale in cui verranno poste allo studente domande inerenti gli argomenti trattati durante le lezioni, volte a verificare il grado di comprensione dei concetti, l'utilizzo della corretta terminologia e la capacità di riflessione e di ragionamento acquisiti

Altre informazioni

La presenza alle lezioni è obbligatoria (vedi regolamento corso)