Requisiti di accesso

Per l'accesso al CdS e richiesto il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, purchè riconosciuto idoneo.
Il candidato deve possedere conoscenze di base circa i principali fenomeni chimici, fisici e biologici alla base dell'organizzazione e del funzionamento degli organismi viventi come pure sui rapporti degli organismi con i principali agenti di malattia e con l'ambiente e conoscenze di base di una lingua dell'Unione Europea, oltre all'italiano (art.6 DM 509/99).
La verifica della preparazione iniziale è organizzata dall'Ateneo, sulla base delle disposizioni emanate ogni anno dal MIUR, secondo quanto previsto in materia di accesso ai corsi a programmazione nazionale, attraverso un esame di ammissione basato su quiz a risposta multipla su argomenti di chimica, fisica, matematica, biologia, logica e cultura generale.
Eventuali debiti formativi vengono stabiliti al momento della stesura della graduatoria e i corsi di recupero sono definiti durante il primo semestre del primo anno dai docenti interessati. I debiti formativi devono essere sanati prima di sostenere gli esami del primo anno.
Le informazioni relative all'ammissione al corso sono disponibili nei siti: http://www.unipr.it/manifesto-degli-studi
http://www.unipr.it/ugov/degree/3087
Ulteriori informazioni relative alle prove di ammissione sono disponibili nel sito:
http://www.unipr.it.

Inoltre, al fine di permettere a studenti provenienti da altri Corsi di Laurea di accedere al CdS in Tecniche di Laboratorio Biomedico, in ottemperanza alla normativa di Ateneo, vengono valutati in maniera puntuale i relativi curricula, definendo quali esami possono essere convalidati, come anche eventuali debiti formativi da sanare entro il primo semestre del corso.

Modalità di ammissione

Il numero di posti disponibili è programmato a livello nazionale ai sensi dell’art. 1 della legge 264/1999; ad esso si applicano le disposizioni in materia di programmazione al livello nazionale annualmente emanate dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Possono essere ammessi al CdL i candidati in possesso di diploma di scuola media superiore o titolo estero equipollente ai sensi del D.M. 270/04, art 6, comma1. Il MIUR pubblica annualmente modalità e contenuti delle prove di ammissione ai corsi di Laurea ad accesso programmato a livello nazionale che vengono richiamate nel bando di ammissione.

La data dei test per l’ammissione ai CdL delle professioni sanitarie è fissata per il giorno 15 settembre 2022.

Per ulteriori informazioni, si può accedere al seguente LINK