MICROBIOLOGIA
cod. 1009902

Anno accademico 2022/23
2° anno di corso - Primo semestre
Docente
CONTI Stefania, CIOCIOLA Tecla, GIOVATI Laura
Settore scientifico disciplinare
Microbiologia e microbiologia clinica (MED/07)
Campo
diagnostica di laboratorio
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
60 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di consentire allo studente di conoscere e comprendere nozioni di base aggiornate riguardanti le caratteristiche tassonomiche, morfologiche, fisiologiche, genetiche, patogenetiche, epidemiologiche e di sensibilità ai farmaci di batteri, miceti, parassiti e virus agenti eziologici di malattie da infezione nell’uomo. Il corso ha inoltre l’obiettivo di fornire la capacità di utilizzare nell’esercizio della professione le conoscenze e la comprensione acquisite nel campo della Microbiologia e Microbiologia Clinica.

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti dell'insegnamento

Il corso prevede, dopo la presentazione ed una breve introduzione alla Microbiologia, la trattazione di aspetti relativi a: caratteri generali e genetica di microrganismi e virus, metabolismo microbico e coltivazione di microrganismi e virus, rapporti ospite-parassita nelle infezioni e malattie da infezione (patogenicità e virulenza), generalità sulle principali malattie da infezione, farmaci antimicrobici ed antivirali e relativi meccanismi di resistenza. Particolarmente approfonditi saranno gli argomenti relativi alla Microbiologia Odontoiatrica, comprendenti il microbiota del cavo orale e i microrganismi coinvolti nella genesi di placca, carie e malattie parodontali.

Programma esteso

Introduzione alla Microbiologia. Evoluzione dei microrganismi e della microbiologia. I batteri: struttura cellulare, classificazione, riproduzione, sporogenesi e germinazione, metabolismo, coltivazione, genetica, meccanismi di patogenicità. I funghi patogeni per l'uomo: lieviti, muffe. Parassiti patogeni per l'uomo: protozoi, metazoi. I virus: composizione chimica e struttura, classificazione, replicazione, interferenza virale, coltivazione e titolazione, meccanismi di patogenicità. Generalità sulle malattie da infezione: infezioni endogene ed esogene, infezioni correlate all’assistenza. Farmaci antimicrobici ed antivirali, meccanismi d’azione e di resistenza. Diffusione della farmaco-resistenza e sue conseguenze. Immunità innata ed acquisita nei confronti delle infezioni. La bocca come habitat microbico. Microbiota orale. Microrganismi coinvolti nella genesi di placca, carie e malattie parodontali. Principali malattie da infezione causate da: stafilococchi, streptococchi e pneumococchi, Haemophilus influenzae, Neisseria meningitidis, Clostridium tetani, Corynebacterium diphteriae, Bordetella pertussis, specie del genere Candida ed altri miceti, Poxviridae, Herpesviridae, Papillomaviridae, Coronaviridae, Orthomyxoviridae, Paramyxoviridae, Picornaviridae, Retroviridae, virus delle epatiti primarie.

Bibliografia

Conte M.P., Berlutti F. Microbiologia medica e Microbiologia del cavo orale. Società Editrice Esculapio, Bologna, 2021.
Per approfondimenti:
Murray P.R., Pfaller M.A., Rosenthal K.S. “Microbiologia Medica”, EDRA.
Nona edizione, febbraio 2021 o più recente se disponibile.
oppure Ryan K.J. Sherris – Microbiologia Medica, EDRA, settima edizione,
settembre 2021 o più recente se disponibile.

Metodi didattici

Gli argomenti riguardanti i contenuti del corso verranno presentati e discussi mediante lezioni frontali in presenza, salvo diverse indicazioni dell'Ateneo. Durante le lezioni saranno esposti i concetti principali di ogni argomento, sottolineando i collegamenti fra le varie parti del corso ed incentivando la partecipazione attiva degli studenti. Le lezioni si svolgeranno con ausilio di materiale iconografico (PowerPoint) raccolto in presentazioni che saranno messe a disposizione degli studenti sulla piattaforma Elly.

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso sarà effettuato mediante un esame orale in presenza. Qualora, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria, fosse necessario svolgere gli esami di profitto con la modalità a distanza, si procederà su piattaforma Teams. Per le modalità d'esame a distanza si rimanda alle linee guida dell'Ateneo all'indirizzo http://selma.unipr.it/. Non sono previste verifiche in itinere. Mediante domande riguardanti i contenuti del corso verrà accertato se lo studente ha raggiunto l’obiettivo della conoscenza e della comprensione della disciplina scientifica e se sia in grado di utilizzare in modo appropriato il linguaggio tecnico-scientifico e di applicare le conoscenze acquisite nell’esercizio della professione. L’accertata incapacità di rispondere ad una domanda o di dimostrare almeno una conoscenza elementare dell’argomento oggetto della domanda comporterà il non superamento dell’esame. In caso di superamento dell’esame, l’attribuzione del voto, espresso in trentesimi, sarà effettuata, in accordo tra i docenti, in base al grado di raggiungimento degli obiettivi (ottimo, buono, discreto, pienamente sufficiente, sufficiente, con relativa votazione dal massimo di 30/30 al minimo di 18/30). Tale punteggio contribuirà al voto finale del corso integrato (Microbiologia e Microbiologia clinica – 6 CFU, Principi della diagnosi microbiologica – 2 CFU), ottenuto sulla base della media ponderata dei voti attribuiti nei diversi moduli. La lode sarà attribuita a studenti che abbiano dimostrato particolari capacità comunicative e di apprendimento autonomo. Gli studenti con DSA/BSE devono preventivamente contattare Le Eli-che: supporto per studenti con disabilità, D.S.A., B.E.S. (https://sea.unipr.it/it/servizi/le-eli-che-supporto-studenti-con-disabilita-dsa-bes).

Altre informazioni

Le docenti sono disponibili per chiarimenti sulle lezioni su appuntamento (concordato via e-mail) in ufficio o a distanza via Teams, oppure attraverso chat sul portale Elly del corso.