BIOLOGIA APPLICATA
cod. 07848

Anno accademico 2019/20
1° anno di corso - Primo semestre
Docente
Stefano PARMIGIANI
Settore scientifico disciplinare
Biologia applicata (BIO/13)
Ambito
Scienze biomediche
Tipologia attività formativa
Base
21 ore
di attività frontali
3 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: BIOLOGIA MOLECOLARE E APPLICATA

Obiettivi formativi

principale obiettivo formativo è quello di stimolare l’interesse per le discipline biologiche avvalendosi del ragionamento ipotetico-deduttivo della scienza. Per ottenere questo risultato le conoscenze e la memorizzazione degli argomenti saranno sempre raggiunti attraverso la comprensione delle ipotesi e degli esperimenti che hanno portato alle più importanti scoperte e teorie nell’ambito delle varie branche della biologia. Questo approccio didattico consentirà allo studente che frequenta le lezioni di acquisire il pensiero critico e la capacità osservare i fenomeni, formulare ipotesi esplicative e test sperimentali per verificarle. Questa modalità di insegnamento consentirà allo studente non solo un miglior apprendimento ma anche la capacità di comunicare la sua conoscenza ed un’autonomia nel giudicare e interpretare i risultati derivanti dall’osservazione o dagli esperimenti.

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Il corso si propone di far comprendere il metodo scientifico e l'importanza delle conoscenze biologiche (Biologia Generale e la Genetica ) nella formazione culturale degli studenti delle professioni sanitarie inclusi i Tecnici di Laboratorio Biomedico. L'approccio evoluzionistico ne costituisce l'elemento caratterizzante. La teoria dell'evoluzione come principio unificante delle scienze biologiche è la chiave interpretativa dei livelli di organizzazione biologica ( dai meccanismi molecolari sino alle basi biologiche del comportamento degli organismi). Perciò i vari argomenti, soprattutto focalizzati sulla biologia animale, tra i quali le basi molecolari della vita, biologia cellulare, genetica, riproduzione , il comportamento animale e umano vengono affrontati sulla base della conoscenza approfondita dei meccanismi dell'evoluzione biologica. Questo tipo di programma di studio è concepito per fornire al laureato in Tecniche di laboratorio biomedico il metodo scientifico e le tecniche sperimentali che i biologi usano nello studio dei livelli di organizzazione per comprenderne i meccanismi di base e le applicazioni in campo biomedico .

Programma esteso

. La biologia come scienza: Il principio unificante della Biologia: La teoria dell’evoluzione.
2. Le basi chimiche della vita. Le macromolecole biologiche . Origine ed evoluzione della vita sulla Terra.
3. Biologia della cellula. Procarioti ed Eucarioti. Struttura e funzione della cellula. La membrana cellulare. Energia e metabolismo. Ciclo e riproduzione cellulare (scissione procariotica e mitosi).
4. Riproduzione sessuale. La meiosi e i cicli sessuati. Oogenesi, Spermatogenesi e Regolazione ormonale dell’attività riproduttiva nei mammiferi. Evoluzione, conseguenze e significato adattativo della riproduzione sessuale. Investimento parentale e selezione sessuale.
5. Genetica. Mendel e l'idea di gene. Estensioni della genetica mendeliana. Eredità poligenica. Le basi cromosomiche dell’eredità: Gli esperimenti di Morgan. Cromosomi sessuali, determinazione del sesso e disordini legati al sesso. Esempi di genetica umana: aberrazioni cromosomiche; malattie autosomiche recessive e dominanti. Le basi molecolari dell’eredità: il DNA. Dal gene alla proteina: sintesi proteica e codice genetico. Mutazioni geniche.
6. I meccanismi dell’evoluzione. La teoria di Darwin. Le prove dell’evoluzione. La sintesi moderna. Il teorema di Hardy-Weinberg. Microevoluzione. Il concetto di specie e la speciazione. Macroevoluzione.
7. Evoluzione dell’uomo. Evoluzione dei Primati. gli Ominidi e il genere Homo. Evoluzione del cervello e del linguaggio.
8. Biologia del comportamento. Cause prossime e cause remote. Istinto e apprendimento: Nature vs Nurture. Geni e comportamento. Sviluppo del comportamento. Regolazione endocrina e comportamento. Imprinting e teoria dell’attaccamento. Comportamento sociale. Psicologia evoluzionistica

Bibliografia

Solomon et al Fondamenti di Biologia EDISES
Elementi di Biologia Campbell et al. Pearson
Biologia e Genetica Palanza e Parmigiani. Edizioni S.Croce (Parma)

Metodi didattici

Lezioni frontali interattive e seminari su lavori scientifici (compatibili con argomenti del programma ) scelti e presentati dagli studenti .
Questo metodo incentiva le capacità di memorizzazione , apprendimento , analisi e conoscenza degli argomenti.

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto consistente di tests a scelta multipla e/o di domande aperte

Altre informazioni

- - -