IGIENE GENERALE ED APPLICATA 2
cod. 1007816

Anno accademico 2019/20
2° anno di corso - Secondo semestre
Docente
COLUCCI Maria Eugenia
Settore scientifico disciplinare
Igiene generale e applicata (MED/42)
Campo
Formazione interdisciplinare
Tipologia attività formativa
Caratterizzante
72 ore
di attività frontali
6 crediti
sede: PARMA
insegnamento
in ITALIANO

Modulo dell'insegnamento integrato: PRINCIPI DI ODONTOIATRIA

Obiettivi formativi

Lo studente deve acquisire conoscenze sulla prevenzione primaria, secondaria e terziaria con relative applicazioni pratiche; comprendere gli aspetti legati all'epidemiologia e prevenzione delle malattie infettive e non infettive; possedere nozioni di igiene ambientale e nutrizione umana

Prerequisiti

- - -

Contenuti dell'insegnamento

Le prime lezioni permettono di inquadrare la disciplina igienistica nell’ambito della Sanità Pubblica e della Medicina Preventiva, facendo riferimento ai concetti di salute e malattia e di bisogni espressi e non espressi. Il corso prosegue con la trattazione del burden of disease, in un’ottica nazionale e internazionale In tale ambito vengono illustrati gli strumenti di base della Sanità Pubblica utilizzati nell’ambito della prevenzione primaria, secondaria (screening) e terziaria. Nella seconda parte del corso sono affrontati in modo più approfondito i concetti di prevenzione primaria delle malattie infettive e non ed i relativi strumenti operativi.
La terza del corso tratta l'epidemiologia e prevenzione di specifiche malattie(infettive e non), con particolare riferimento a patologie di interesse odontoiatrico.
La quarta parte del corso tratta dell'igiene degli alimenti e della nutrizione; di igiene ambientale con particolare riferimento alla qualità dell'acqua ad uso umano.

Programma esteso

Definizione e scopi dell’Igiene e dell’Odontoiatria preventiva.
Prevenzione delle malattie e promozione della salute. Promozione della salute orale. Epidemiologia generaledelle malattie infettive: -Sorgenti di infezione,
vie di ingresso e di eliminazione dei patogeni, modalità di propagazione.
Mezzi e strategie di prevenzione.
La prevenzione primaria, secondaria, terziaria.
Prevenzione diretta delle malattie infettive:denuncia.isolamento,disinfezione- sterilizzazione, asepsi,antisepsi.
Profilassi immunitaria attiva e passiva;chemioprofilassi.
Smaltimento dei rifiuti nel gabinetto dentistico.La gestione igienica dello studio dentistico
Principi generali di epidemiologia e prevenzione delle malattie non infettive .
Epidemiologia e prevenzione della carie dentale.
Cenni su epidemiologia e prevenzione delle parodontopatie.
Epidemiologia e prevenzione delle principali patologie di interesse odontoiatrico
Epidemiologia e profilassi delle epatiti virali, delle infezioni da HIV, del Tetano, della Tubercolosi, delle virosi respiratorie, delle infezioni erpetiche: possibili riflessi sulla professione odontoiatrica.
Infezioni legate all'assistenza
Salute e ambiente: qualità dell’aria e delle acque.
Inquinamenti dell’aria e delle acque superficiali e profonde.
Potabilizzazione delle acque, depurazione degli
scarichi
L’acqua del riunito.
Igiene degli alimenti e dell’alimentazione.

Bibliografia

Igiene- S.Barbuti e Alt.-Edit.MonduzziIII ED (2011)
Igiene in Odontoiatria-M.TMontagna,P.Castiglia,G.Liguori,M.Quarto
Edit.Monduzzi 2004
Risorse online: www.who.int; www.cdc.org; www.istat.it; www.epicentro.iss.it;

Metodi didattici

lezioni frontali e interattive con l'ausilio di strumenti informatici.

Modalità verifica apprendimento

Esame orale Consiste in un esame orale volto ad appurare la comprensione degli argomenti trattati nella diverse parti del corso, attraverso 3 quesiti generali strutturati in modo tale da consentire collegamenti tra gli argomenti in oggetto

Altre informazioni

- - -