BIOCHIMICA CLINICA
cod. 21328

Anno accademico 2013/14
1° anno di corso - Secondo semestre
Docente
Settore scientifico disciplinare
Biochimica clinica e biologia molecolare clinica (BIO/12)
Ambito
Scienze biomediche
Tipologia attività formativa
Base
7 ore
di attività frontali
1 crediti
sede: -
insegnamento
in - - -

Obiettivi formativi

È necessario che lo studente del Corso di Laurea in Tecniche di Laboratorio biomedico sia in grado di comprendere i motivi della necessità di mettere in pratica rigidi criteri metodologici allo scopo di ottenere un dato di laboratorio attendibile a scopo diagnostico, prognostico e terapeutico. Ciò permetterà di gestire con sicurezza i dati anormali o non attesi che comunemente si prospettano già a questo livello.

Prerequisiti

Non sono previste propedeuticità obbligatorie, ma considerando che la Biochimica Clinica è una materia interdisciplinare, è opportuno che lo studente abbia ben presenti i concetti fondamentali di Biologia, Anatomia, Fisiologia, Chimica e Biochimica.

Contenuti dell'insegnamento

Il modulo riguarda l’organizzazione del laboratorio di Biochimica Clinica, con particolare riguardo all’attendibilità del dato.
Oltre alle caratteristiche metodologiche e strumentali fondamentali, si tratterà dell’idoneità dei campioni biologici, dei tipi di errore di laboratorio e possibili rimedi.

Programma esteso

Organizzazione del laboratorio di Biochimica Clinica. Personale di laboratorio, formazione ed aggiornamento. Idoneità dei campioni biologici. Tipi di errore di laboratorio. Controllo di qualità. Il laboratorio di riferimento.

Bibliografia

L. Spandrio. Biochimica Clinica. Ed. Sorbona – Milano

Metodi didattici

Il corso si avvale principalmente di lezioni frontali, ma strutturate in modo che ad ogni necessaria illustrazione dei temi fondamentali della organizzazione del laboratorio di Biochimica Clinica seguano simulazioni di situazioni che possono presentarsi durante l’attività professionale. Compatibilmente con il tempo a disposizione si cercherà di portare lo studente a familiarizzare con le banche dati disponibili, per un aggiornamento autonomo sulle tematiche di Medicina di Laboratorio.

Modalità verifica apprendimento

Per il modulo di Analisi Biochimico Cliniche è previsto un esame finale orale incentrato sugli argomenti del programma. Lo studente dovrà dimostrare di aver compreso e di essere in grado di utilizzare i concetti fondamentali di ogni argomento, rispondendo a domande orientate a verificare le abilità di carattere tecnico (criteri che permettono di ottenere un dato di laboratorio attendibile), le conoscenze sui livelli d’indagine e la gestione di situazioni pratiche. In ognuna di queste situazioni verrà verificato il grado di padronanza dell’argomento e su questo criterio si attribuirà il punteggio, utile al voto finale

Altre informazioni

Il materiale utilizzato per la predisposizione delle attività didattiche (diapositive, testi diversi da quelli di riferimento, fonti diverse accessibili in rete ecc) è esplicitato nel corso delle lezioni ed è a disposizione su richiesta dello studente