Scienze Medico-Veterinarie (sede amministrativa Parma)

Tipo Post Laurea
Dottorati di ricerca
In sintesi
Lingua
italiano/inglese
Durata
3 anni
Apertura domande
Chiusura domande
Sede
Parma
Dipartimento
Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie
Titoli o requisiti di accesso

L’accesso ai posti di dottorato è attraverso selezione pubblica. Tutte le informazioni e requisiti sono contenuti nel relativo bando di concorso di ammissione.

vedi il bando di concorso per l'ammissione al prossimo 38° ciclo - a.a. 2022/2023 - inizio corsi 1 novembre 2022.

Sito
Link al bando
Ulteriori informazioni
Tematiche di ricerca

L'obiettivo del corso è quello di creare delle figure professionali ad elevata qualificazione impiegabili in ambito sia accademico che aziendale, in grado di far fronte alle esigenze tecnologiche della società in continua evoluzione, tenendo costantemente in considerazione la sostenibilità ambientale.
Il focus degli obiettivi del dottorato in Scienze Medico-Veterinarie, puo’ essere definito in termini di coordinazione del terzo livello di formazione per tutte le discipline che fanno capo alle Scienze Veterinarie e alle Produzioni Animali.
Nel dettaglio i dottorandi potranno:
- approfondire le più recenti acquisizioni in medicina interna, essere parte alle piu’ moderne tecniche chirurgiche ed ostetriche, nell’ottica di implementare e ottimizzare la pratica clinica veterinaria;
- sviluppare conoscenze avanzate nello studio della patogenesi, dell’immunità, e nel controllo delle malattie infettive, con particolare attenzione agli aspetti riguardanti le zoonosi, le parasitosi e gli aspetti epidemiologici in un’ottica attuale di one-health;
- acquisire competenze approfondite nei settori della farmacologia e tossicologia, della microbiologia degli alimenti, del controllo delle contaminazioni abiotiche, anche al fine di migliorare la sicurezza degli alimenti.
- approcciare le piu’ recenti innovazioni nel campo delle produzioni animali con l’obiettivo di migliorarne la qualità, nel rispetto di una sempre piu’ attenta sostenibilità ambientale;
- aggiornare le conoscenze dei meccanismi che sono alla base dei processi di biologia riproduttiva, con lo scopo di sviluppare conoscenze specifiche per l’impiego delle biotecnologie, nel rispetto del benessere animale, per migliorare le performance riproduttive e la reddittività delle aziende zootecniche.

Coordinatore

Prof. Gaetano Donofrio

T. 0521 902677 E. gaetano.donofrio@unipr.it